Auri travolge persone sedute ai tavolini di un bar: è tragedia

Tragedia in Piemonte: nel pomeriggio di ieri 25 settembre un Suv ha sfondato un dehors, travolgendo cinque persone. Ci sono vittime.

Tragedia Cuneo suv investe 25 persone
Incidente (foto dal web)

Tragedia a Monforte d’Alba, in provincia di Cuneo, dove nel pomeriggio di ieri (25 settembre) un Suv ha investito cinque persone, uccidendone una. Le vittime erano sedute nel dehors del bar Da Tino, in piazza Umberto I, quando il Suv si è scagliato contro di loro a gran velocità. Si tratta di due turisti tedeschi di 62 anni, poi ricoverati all’Ospedale di Cuneo, di un 60enne belga e di una coppia residente nel Torinese. Mentre il marito 76enne è stato portato a Verduno con ferite lievi, per la donna non c’è stato niente da fare. Inutili i tempestivi tentativi di rianimazione dei Vigili del fuoco di Alba e Dogliani e dell’elisoccorso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pontedera, incidente stradale nella notte: ragazzo muore nel giorno del suo compleanno

Cuneo, tragedia al bar: il conducente rischia il linciaggio

Cuneo suv travolge persone al bar
Il luogo dell’incidente (foto dal web)

Shock tra gli avventori del bar che hanno assistito impotenti alla scena. “Ero seduto nel dehors del bar quando ho visto arrivare l’auto a forte velocità” racconta uno di loro. “Mi è passata a poca distanza. Una scena surreale. Un altro racconta che il Suv ha sfondato il muretto vicino al locale. Si è sentito un gran botto e poi una pioggia di cocci rotti. È giallo inoltre su una bicicletta incastrata nella parte anteriore del Suv, poi ritrovata distrutta sul luogo dell’incidente.

tragedia cuneo suv travolge persone al bar
Ambulanza (Getty Images)

Secondo le prime informazioni, alla guida dell’auto si trovava un 42enne residente a Savigliano. Poco dopo l’incidente, l’uomo ha rischiato il linciaggio pubblico da parte degli avventori del bar e della folla accorsa in soccorso delle vittime. Preso in custodia dai carabinieri, è ora accusato di omicidio colposo e dovrà essere sottoposto a test per verificare l’eventuale assunzione di alcool o droghe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Guarita dal Coronavirus, la frase shock: “Ho pregato di morire”

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter