Inter-Fiorentina: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in streaming

Inter Fiorentina, partita valida per la seconda giornata del campionato di Serie A 2020-2021, è in programma sabato 26 settembre alle 20.45: vediamo probabili formazioni e dove vederla in streaming

Inter Fiorentina Serie A anticipo
(Getty Images)

Inter-Fiorentina è l’anticipo serale della seconda giornata di campionato di Serie A. Alle 20.45 di sabato 26 settembre, ci sarà il fischio d’inizio della sfida tra i nerazzurri di Antonio Conte e i viola di Beppe Iachini. Per l’Inter si tratta della partita che darà il via alla stagione 2020-2021, dopo il rinvio del primo turno contro il Benevento. La Fiorentina invece è reduce dall’esordio vincente contro il Torino per 1-0. A decidere il match giocato in casa contro i granata è stato il gol segnato da Gaetano Castrovilli al 78′. Ora i gigliati sono ad affrontare una prova che, almeno sulla carta, si annuncia più impegnativa.

LEGGI ANCHE —> Caso Suarez, nuove intercettazioni: “Paratici? Più importante di Mattarella!”

Inter-Fiorentina: dove vedere la sfida in tv e streaming

Inter Fiorentina Serie A anticipo
(Getty Images)

L’anticipo del sabato sera che vede l’Inter di Conte e la Fiorentina di Iachini a confronto sarà visibile in esclusiva su DAZN. La piattaforma streaming è visibile in abbonamento sul sito al costo di 9,99€ mensili. Possibilità di fruire della visione su pc, smartphone, smart tv e tablet. A disposizione anche il canale satellitare DAZN1 (209 di Sky), disponibile per tutti clienti Sky che hanno attivato l’offerta Sky-DAZN.

Inter-Fiorentina: le probabili formazioni

Vari dubbi di formazione per Antonio Conte per la partita di sabato sera. Da decidere se schierare in difesa D’Ambrosio o Skriniar. A centrocampo si contendono una maglia da titolare Gagliardini e Sensi, Perisic e Young ed Eriksen con il nuovo arrivato Vidal. Non faranno invece parte del match lo squalificato De Vrij e l’indisponibile Vecino.

Nessuno squalificato o indisponibile invece in casa Fiorentina. I dubbi di Beppe Iachini si concentrano tra Pezzella e Ceccherini, Bonaventura e Duncan oppure tra quest’ultimo e Amrabat e tra Kouame e Vlahovic.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Bastoni, Kolarov; Hakimi, Barella, Gagliardini, Perisic; Eriksen; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery. All. Iachini

LEGGI ANCHE —> Caso Diawara, arriva la decisione del giudice sportivo per Verona Roma

Inter-Fiorentina: l’arbitro del match

A dirigere l’anticipo serale della seconda giornata di campionato tra Inter e Bologna a San Siro sarà il fischietto di Gianpaolo Calvarese di Teramo. Gli assistenti arbitrali invece saranno Valentino Fiorito e Stefano Liberti. Il quarto ufficiale sarà Fabio Maresca, l’arbitro VAR Piero Giacomelli e l’assistente VAR Fabiano Preti.

Inter-Fiorentina: i precedenti della sfida

Inter Fiorentina Serie A anticipo
(Getty Images)

Le due squadre finora si sono affrontate in tutto 164 volte in Serie A. 66 vittorie per l’Inter, 54 i pareggi e 44 successi per la Fiorentina. La scorsa stagione, ci sono stati appunto due pareggi: 1-1 all’andata al Franchi con il gol di Vlahovic a riportare in equilibrio l’incontro dopo il vantaggio iniziale di Borja Valero e 0-0 nel match di ritorno a Milano. Nella gara di Coppa Italia della scorsa stagione, ha invece prevalso l’Inter grazie alle reti di Candreva e Barella, mentre il gol dei viola lo aveva segnato Caceres.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale , seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter