Italia, possibile un nuovo lockdown: due regioni a rischio

L’Italia, nonostante si trovi in una situazione migliore rispetto a quella di altri Stati, potrebbe peggiorare nel giro di due settimane: lo sostiene Walter Ricciardi, consigliere di Roberto Speranza

Covid-19
Covid-19 (foto da Getty Images)

L’epidemia Covid-19 sta ancora mietendo vittime in tutto il mondo, e la situazione non sembra avviarsi verso un miglioramento. In Europa, Nazioni come la Spagna e la Francia hanno già provveduto a delineare delle “zone rosse“, mentre i contagi aumentano giorno dopo giorno. L’Italia, per il momento, sembra riuscire a contenere bene la diffusione dell’epidemia, nonostante l’evidente crescita del numero dei nuovi positivi. Secondo Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Speranza, le circostanze potranno essere valutate a pieno fra un paio di settimane.
Nel frattempo, critica è la condizione di due regioni.

LEGGI ANCHE—> Covid, Spagna nella paura: primi in Europa per contagi

Campania e Lazio, le due regioni a rischio

Walter Ricciardi
Walter Ricciardi (foto dal web)

Sono proprio la Campania ed il Lazio le regioni che, in questi ultimi giorni, registrano il maggior numero di nuovi contagiati. La situazione, secondo Walter Ricciardi, rappresentante italiano all’OMS e professore alla Cattolica di Milano, è da tenere sotto controllo: infatti, sebbene in Italia non appaia necessario un nuovo lockdown – come è accaduto per altri Stati europei -, tuttavia si è ben lontani dal considerare il coronavirus come un avversario abbattuto. Ricciardi, in un’intervista a La Stampa, ribadisce l’importanza del vaccino antinfluenzale, e invita le persone a munirsi dei dispositivi di sicurezza e dell’App Immuni, per monitorare i propri spostamenti.

LEGGI ANCHE—> Covid-19, il bollettino del 28 settembre: i numeri dell’epidemia

Italia: peggioramento valutabile tra due settimane

Nicola Zingaretti
Nicola Zingaretti

La Francia avrà bisogno del lockdown totale, noi no se ci comportiamo bene, ma Lazio e Campania sono a rischio“: questo è quanto afferma Ricciardi riguardo all’ipotesi di un nuovo lockdown. Anche Zingaretti, segretario del PD, si esprime in merito all’eventualità di nuove misure restrittive: “Se non siamo responsabili è quella la via che dovremo intraprendere“. Secondo Ricciardi, per valutare la situazione in maniera chiara è necessario attendere almeno due settimane. Infatti, con l’avvento dell’autunno – ed il conseguente inizio dei primi raffreddori e delle prime influenze – sarà più semplice analizzare l’andamento della curva epidemiologica.

LEGGI ANCHE—> Covid-19, Ippolito: Potremmo avere un autunno come la scorsa primavera

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.