Era Alessia Gioffi di Non è la Rai: oggi a 45 anni è molto cambiata

Dopo l’esperienza a Non è la Rai, Alessia Gioffi decise di abbandonare lo spettacolo televisivo e dedicarsi ai più bisognosi, “Mi piaceva far star bene gli altri”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Alessia Gioffi 🤍 #bulliepupe #nonélarai #nonelaraistyle #mirianatrevisan #canale5 #italia1 #anni90style #liketime #tvshow #bestoftheday #follow #gang_family #gramoftheday #ig_snapshots #ig_watchers #igdaily #igersoftheday #implus_daily #insta_global #instadaily #instago #likeforlikeback #domenicain #gianniboncompagni #angeladicosimo #francescagollini #alessiagioffi

Un post condiviso da @ nonelarai_cult in data:

Il programma “Non è la Rai”, la trasmissione di Gianni Boncompagni ha lanciato numerosissimi volti noti della tv da Ambra Angiolini a Sabrina Impacciatore e Claudia Gerini. Alcune hanno continuato a lavorare nel mondo dello spettacolo mentre altre invece, hanno cambiato completamente vita e non si è sentito più parlare di loro. È il caso della bella Alessia Gioffi: ecco cosa fa oggi e come è diventata.

LEGGI ANCHE -> Maestra d’asilo condannata a morte, ha avvelenato 25 bambini

Alessia Gioffi in trasmissione era soprannominata “terminator” perché scatenatissima nei balli e con un grande sorriso perennemente stampato sulla faccia che coinvolgeva tutti.

All’epoca, però, qualcosa andò storto e Alessia decise di abbandonare la trasmissione. L’ex ragazza di “Non è la Rai” in una recente intervista rilasciata al settimanale DiPiù ha rivelato che lasciò il programma per l’eccessiva rivalità tra le ragazze e la voglia di apparire di alcune. “Odiavo i soprusi e le rivalità. E un giorno, dopo avere assistito a una discussione tra due ragazze, dissi a brutto muso a Gianni Boncompagni che il clima non mi piaceva. Lui non mi rispose, quel suo silenzio mi infastidì e me ne andai”.

Oggi Alessia Gioffi ha 45 anni e nella sua vita c’è stato un forte cambiamento.

Alessia Gioffi: “La religione è tutto per me. Avevo pensato di farmi suora”