Lastra di marmo cade su avvocato di Salvini, è dramma

L’avvocato di Matteo Salvini, Giulia Bongiorno, che oggi si trova a Catania per il caso Gregoretti  ha subito un incidente, è in carrozzina 

Salvini avvocato
Giulia Bongiorno e Matteo Salvini (foto dal web)

Ore concitate per l’esito sul caso Gregoretti e la decisione su Matteo Salvini, ex ministro dell’interno imputato nel processo per sequestro di persona.

Nel mente però avviene un fatto inaspettato. Un incidente colpisce l’avvocato dell’ex ministro dell’interno, Giulia Bongiorno che è uscita dal tribunale in carrozzina. E’ stata colpita da una lastra di marmo caduta dentro il tribunale di Catania.

Secondo quanto riportato da lasicilia.it si sarebbe trattato di una piccola copertura, in marmo, che è caduta dalla parte più bassa della parte dell’aula ed ha colpito la Bongiorno su un piede. L’avvocato era in aula durante la camera di consiglio del Gup per il Caso Gregoretti.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno medicato l’avvocato mettendole del ghiaccio sul piede e facendole una fasciatura. A fine udienza la legale di Matteo Salvini è uscita dal tribunale su una sedia a rotelle e subito ha annunciato che farà un’interrogazione parlamentare sullo stato dell’edilizia giudiziaria in Italia. Ad attenderla fuori anche Salvini come si vede in un breve video pubblicato da Repubblica.

LEGGI ANCHE –> Alluvione a Vercelli , la corsa del fiume fa paura – VIDEO

Salvini parla dell’incidente al suo avvocato, ecco cosa ha detto

Salvini avvocato
Giulia Bongiorno in carrozzina (foto dal web)

Il leader della Lega ha parlato subito dopo l’incidente al suo legale: “L’avvocato Bongiorno è entrata in tribunale con le sue gambe ed esce su una sedia rotelle perché, in attesa che il giudice uscisse dalla camera di consiglio, una lastra di marmo di 50 kg si è staccata dalla parete piombando sulla sua caviglia“.

Con queste parole ha spiegato a tutti quello che è successo nell’aula del tribunale annuncia subito che si chiederà conto dell’accaduto al ministro Bonafede: “Lo ritiene normale che in un tribunale si stacchino le lastre di marmo e possano cadere sugli avvocati?” ha tionato Matteo Salvini.

LEGGI ANCHE –> Sportelli bancomat, cosa potrebbe succedere in futuro

Salvini avvocato
Giulia Bongiorno in carrozzina (foto dal web)

L’ex ministro ha fatto capire, in conferenza stampa, che di certo si aprirà un nuovo processo: “Ma sull’altro ho una documentazione fatta direttamente col mio cellulare – ha concluso – Se questa è la situazione della giustizia italiana..”

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter