Milan-Spezia: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Dopo la rocambolesca vittoria che ha regalato l’accesso ai gironi di Europa League ai ragazzi di Mister Pioli, il Milan riprende la corsa in campionato: domenica c’è lo Spezia a San Siro

Milan Spezia
Milan Spezia (fonte foto: MilanNews)

Domenica 4 Ottobre alle ore 18:00 sarà in programma la sfida tra il Milan di Mister Pioli e la “matricola” neopromossa Spezia, di Vincenzo Italiano. Il teatro dell’incontro sarà la monumentale “Scala del Calcio”, di San Siro, dove le squadre scenderanno in campo per l’appuntamento della terza giornata di campionato. A punteggio pieno Calhanoglou e compagni cercheranno il terzino bottino pieno, per prepararsi al “derby” della stracittadina milanese, in programma dopo la sosta delle nazionali.

La sfida per l’undici del tecnico toscano dovrà essere presa con le pinze, se non vorranno uscire dal San Siro con i rimpianti. Ma il Milan ha tutte le carte in regola per disputare l’ennesima partita, da protagonista, nonostante la mancanza del terminale di riferimento offensivo, Zlatan Ibrahimovic. Pioli, qualche giorno fa l’aveva detto “Siamo di fronte ad un Milan Zlatan indipendente” e finora i risultati, tutti vincenti tra campionato ed Europa League, gli stanno dando ragione.

Leggi anche —> Serie A 2020/2021: calendario, risultati e classifica aggiornati

Milan-Spezia: dove vedere la sfida in tv e streaming

Serie A calcio e coronavirus
foto dal web

I rossoneri, reduci dalla quadrupla “resurrezione” dei calci di rigore, contro il Rio Ave, in Europa League hanno staccato il “pass” per i gironi e ora possono pensare al terzo impegno stagionale di campionato contro lo Spezia.

Mister Italiano ha centrato la sua prima storica vittoria in Serie A, contro il più blasonato Udinese e cercherà di bissare un successo che stavolta avrebbe davvero del clamoroso. Il match sarà visibile in diretta televisiva su Sky e Sky Sport Serie A (canale 202 e 249 del satellite e Sky Sport (canale 251 del satellite). La vocalist in telecronaca sarà affidata al duo Riccardo Gentile e Luca Marchegiani (“speaker” tecnico).

Per coloro che risulteranno abbonati a Sky Go, la gara potrà essere seguita su smartphone o tablet, scaricando direttamente l’applicazione oppure collegandosi sulla piattaforma ufficiale in rete. Inoltre i tifosi rossoneri e spezini potranno affidarsi al portale Now Tv e selezionare il programma sportivo.

Leggi anche —> Fiorentina-Sampdoria: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Milan-Spezia: le probabili formazioni

Rio Ave Milan
CROTONE, ITALY – SEPTEMBER 27: Brahim Diaz of Milan celebrates
his team’s second goal during the Serie A match between FC Crotone and AC Milan at Stadio Comunale Ezio Scida on September 27, 2020 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images

Il Milan scenderà in campo domani sera a San Siro, con il peso sulle spalle di numerose assenze, uno fra tutti, il solito Zlatan Ibrahimovic che si sente già in clima partita e molto probabilmente tornerà a disposizione di Pioli, subito dopo la sosta per le nazionali. Per il resto Romagnoli, Musacchio, Duarte ed Ante Rebic, uscito malconcio già dalla sfida in terra calabrese contro il Crotone.

In campo dovrebbero scendere in linea di massima i sette undicesimi che hanno “battagliato” nella sfida senza fine, contro il Rio Ave, terminata con il rocambolesco accesso ai gironi dell’EL del Milan, ai calci di rigore. Eccezion fatta per la difesa, costretta a scendere in campo come da inizio stagione, causa forza maggiore, nei vari reparti probabilmente verrà applicato un “leggero” turnover, che vedrà mettersi in mostra calciatori che finora hanno visto poco il campo.

A centrocampo Tonali dovrebbe far rifiatare Bennacer sulla mediana, accanto a Krunic, preferito al “metronomo” Kessiè. Volto nuovo sulla trequarti con Leao, largo a sinistra, per una nuova occasione di riscatto dopo l’opaca prestazione in Portogallo. Al centro Pioli si dovrebbe affidare all’estro di Brahim Diaz, propositivo a fasi alterne dal suo insediamento in rossonero. Mentre sulla destra Saelemakers (preferito a Castillejo) proverà a bissare la marcatura, che aveva regalato il momentaneo vantaggio ai suoi, in Portogallo. Il peso dell’attacco, invece sarà tutto sulle spalle del giovanissimo Lorenzo Colombo, che avrà forse l’ultima occasione per dimostrare ai dirigenti che il Milan non dovrà muovere una virgola, fino al termine di questa sessione di mercato, per cercare un vice Ibra.

Lo Spezia d’altro canto proverà nuovamente a mettere in risalto le caratteristiche del suo ariete d’area, Galabinov per scardinare l’ottima tenuta difensiva rossonera.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Gabbia, Kjaer, T. Hernandez; Tonali, Krunic; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Colombo. All. Pioli

SPEZIA (4-3-3): Rafael; Ferrer, Chabot, Erlic, Ramos; Bartolomei, M. Ricci, Maggiore; Verde, Galabinov, Gyasi. All. Italiano

Leggi anche —> Lazio-Inter: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in streaming

Milan-Spezia: l’arbitro del match

Serie A Var
Serie A, possibile ripresa del campionato senza il Var (foto dal web)

A dirigere l’incontro in campo, per il match di domani sera alle ore 18:00 a San Siro ci sarà il “Signor” Marco Serra della sezione di Torino, con gli assistenti di linea, Di Vuolo e Raspollini, mentre la sala VAR sarà affidata alla supervisione tecnica di Valeri e Tolfo. Quarto uomo, Pairetto

Leggi anche —> Atalanta Cagliari | precedenti probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Milan-Spezia: i precedenti

Milan Giocatore positivo Covid
Milan (foto dal web)

Sarà la prima sfida di sempre in campionato, quella che si disputerà domani a San Siro tra Milan e Spezia. L’ultimo incontro tra le due compagini risale nel lontano 2014, agli Ottavi di Coppa Italia, dove i rossoneri si imposero per 3-1.

Tra l’arbitro e il Milan invece c’è solo un precedente, contro il Cagliari dello scorso Agosto, che vide i rossoneri trionfare con un rotondo 3-0.

LEGGI ANCHE —–> Juventus-Napoli: precedenti, formazioni e dove vederla in tv e streaming

Formazioni Milan-Spezia | Pronostici e quote | 04-10-2020

Mentre sulla sponda ligure, i precedenti sono sicuramente più fitti. La direzione tecnica del fischietto piemontese per gli spezini evoca “dolci” ricordi con ben 5 vittorie su 8 partite.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.