Nunzia De Girolamo, la pesante richiesta di condanna per l’ex ministro

Richiesta una pesante condanna per l’ex ministro dell’Agricoltura Nunzia De Girolamo nell’ambito dell’inchiesta sull’Asl di Benevento.

Nunzia De Girolamo condanna 8 anni
Nunzia De Girolamo (foto dal web)

Prosegue l’inchiesta sull’Asl di Benevento che nel 2014 portò l’allora ministro dell’Agricoltura Nunzia De Girolamo a dimettersi dal governo Letta. L’ex parlamentare e altre sette persone sono accusate di associazione a delinquere, concussione e utilità per ottenere il voto elettorale. Secondo il gip, la De Girolamo e i suoi collaboratori si erano posti a capo di una sorta direttorio politico che gestiva diversi tipi di appalti. Tra gli imputati ci sono l’ex direttore amministrativo della Asl di Benevento, l’ex direttore generale ed un’altra serie di figure chiave, tra cui direttore sanitario e responsabile budgeting.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambierà dal 7 ottobre

Nunzia De Girolamo, chiesti 8 anni per l’ex ministro

Nunzia De Girolamo condanna 8 anni
Nunzia De Girolamo (foto dal web)

Nell’ambito dell’inchiesta sull’Asl di Benevento, il pm Assunta Tillo ha chiesto 8 anni e 3 mesi di reclusione per l’ex ministro dell’Agricoltura. A questa richiesta di condanna si aggiungono quelle, di poco più lievi, dei suoi più stretti collaboratori. Esclusa la della De Girolamo, la richiesta più pesante è stata fatta nei confronti di Luigi Barone e Giacomo Papa, per i quali si prefigurano 6 anni e 9 mesi di reclusione. Per il primo, attuale presidente del consorzio Asi di Benevento, si parla anche di interdizione dall’incarico. Una richiesta di assoluzione è stata invece formulata per Michele Napoletano, sindaco di Airola. Secondo il pm, il fatto non sussiste.

Processo Nunzia De Girolamo
Processo (foto dal web)

“Sono devastata solo a leggere la richiesta del pubblico ministero” ha affermato Nunzia De Girolamo nelle pagine del Corriere della Sera. “Si rendono conto di quanti sono otto anni e tre mesi? Avessi ucciso una persona me la sarei cavata con richieste minori”. L’ex ministro ha poi sostenuto di non volersi esprimere ulteriormente. “Sono stata zitta per otto anni – ha detto -, continuo a restare in silenzio perché sono innocente”

PORTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Luciano Ligabue, grave lutto per il cantante: il post di addio

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter