Tragico incidente in moto: spezzata la vita di un giovane agente

Un giovane agente di Polizia Penitenziaria è morto a seguito di un incidente in moto avvenuto nei pressi di Montalbano (Ferrara) ieri mattina.

Fermo morto piscina tragedia 32 anni
Ambulanza (GettyImages)

Una vita stroncata nel fiore degli anni quella di Mario Rocco Santoro. Un giovane di 32 anni, agente di Polizia Penitenziaria, è morto a seguito di un incidente stradale avvenuto nella mattinata di ieri a Montalbano, frazione di Ferrara. Il ragazzo si trovava in sella alla propria moto quando, per cause ancora in via di accertamento, è avvenuto il fatale sinistro con un’auto. L’impatto frontale con la vettura è stato violentissimo. All’arrivo del personale medico del 118 il 32enne era ancora in vita, il decesso si è registrato ore più tardi presso l’ospedale di Cona dove era stato trasportato d’urgenza.

Leggi anche —> Grave incidente stradale, frontale auto contro bus di linea

Ferrara, incidente in moto: morto giovane agente di Polizia Penitenziaria

Napoli Bimbo di 1 anno Auto contro muro morte due persone
(Getty Images)

Mario Rocco Santoro era un giovane agente di Polizia Penitenziaria, originario di Potenza e di stanza all’Arginone, una frazione di San Giovanni in Persiceto, provincia di Bologna. Nella giornata di ieri, domenica 4 ottobre, aveva deciso di fare una breve gita fuori porta in sella alla sua Kawasaki Ninja recandosi nei pressi di Ferrara, precisamente a Montalbano. Intorno alle 11.40, riferisce Il Resto del Carlino, all’incrocio tra Via Bologna e Via Fruttidoro si sarebbe registrato il violento impatto frontale con una Toyota Hybrid.

Le dinamiche del sinistro, ancora da appurare, sono adesso al vaglio degli inquirenti. Parrebbe, però, stando a quanto riferisce Il Resto del Carlino, che Santoro sarebbe stato letteralmente sbalzato via dalla moto, tant’è che quest’ultima sarebbe stata trovata in un campo vicino alla strada luogo dell’incidente.

Sul posto sono sopraggiunti immediatamente i medici del 118 che hanno trovato il giovane in condizioni critiche, ma ancora in vita. Per tale ragione, i sanitari hanno d’urgenza condotto il 32enne in Ospedale, precisamente a Cona. Purtroppo, però, il suo cuore ha smesso di battere alcune ore più tardi.

La morte di Mario Rocco Santoro ha subito raggiunto il luogo in cui era di stanza lasciando sotto choc i suoi amici e colleghi. Numerosi i messaggi di cordoglio: “Un vero soldato, sempre disponibile e – riporta Il Resto del Carlino- pronto a fare il suo dovere. Gentile, serio e amabile. Un angelo con la divisa“.

Leggi anche —> Terribile incidente stradale nella notte: due morti e sette feriti

 

Giornata tristissima per la Polizia Penitenziaria. A Causa di un brutto incidente stradale è venuto a mancare…

Gepostet von Polizia Penitenziaria Società Giustizia e Sicurezza am Sonntag, 4. Oktober 2020

Il giovane era fidanzato e con la sua compagna aveva intenzione di sposarsi e costruire una famiglia. Una gioia di cui il destino ha deciso di privarlo strappandogli via il bene più prezioso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.