Attenzione al nostro corpo, mai ignorare questi sintomi

Diamo ascolto al nostro corpo, alcune volte potrebbe lanciare degli allarmi importanti. Ecco quali sintomi non dobbiamo mai ignorare

pressione (pixabay)

Mai sottovalutare i segnali che il nostro corpo ci manda, capirli e recepirli è fondamentale affinché non ci siano poi delle conseguenze gravi. Nella maggior parte dei casi, il nostro organismo lancia degli allarmi che noi dobbiamo essere in grado di ascoltare. Oggi vi illustreremo quali sintomi non dobbiamo mai ignorare, potrebbero nascondere qualcosa di grave e di irreparabile. Avete mai sentito parlare di stitichezza, alitosi, l’intorpidimento degli arti? Ecco, questi sono solo alcuni segnali di problemi al colesterolo. Ma entriamo nel dettaglio. I problemi di colesterolo derivano o da motivi genetici o da un’alimentazione scorretta. Esso è una sostanza grassa presente nel nostro corpo, dalla consistenza cerosa che viene prodotta dal fegato ed è fondamentale per molte funzioni del nostro organismo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Malore in casa dopo cena: 55enne muore tra le braccia della moglie

Sintomi da non sottovalutare, quali sono

dolore allo stomaco (pixabay)

Vi sono sintomi molto gravi che non devono essere sottovalutati e se presi in tempo possono aiutare a capire prima il problema. Tra questi analizzeremo l’alitosi, l’intorpidimento degli arti, la stitichezza, la nausea ed il mal di testa, tutti i dati che possono far capire se si ha il colesterolo alto. L’alito pesante può essere un sintomo che porta poi alla secchezza della bocca e gli odori sgradevoli. L’eccesso di lipidi nel fegato e nel sangue provoca pesantezza e difficoltà nel digerire, ecco perché se spesso abbiamo a che fare con la sensazione di gonfiore, dovremmo fare dei controlli specifici. Tra i sintomi dell’ipercolesterolemia troviamo l’intorpidimento agli arti, anche infiammazioni che possono diventare croniche. O ancora, le problematiche agli occhi possono determinare particolari e dannose conseguenze, se non si cura il colesterolo. Se i lipidi nelle arterie sono in eccesso e la circolazione sanguigna non risulta più ottimale, l’ossigenazione cellulare diminuisce e per tale motivo possono derivarne mal di testa e nausee. Inoltre anche l’accumulo di lipidi può determinare un danno all’apparato digestivo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Festa del Cinema di Roma, gli ospiti: atteso l’incontro tra Totti e Favino

Salute mentale
mal di testa (pixabay)

Se spesso avete a che fare con uno di questi sintomi, sarebbe meglio contattare il medico di famiglia così da poter fare tutti i controlli necessari al caso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter