Crossfit, allenarsi a casa e senza pesi. Quali esercizi fare

Crossfit, molti in questo ultimo periodo decidono di allenarsi in casa? Ma quali sono gli esercizi da fare? Scopriamoli insieme

addominali (foto dal web)

La maggior parte degli italiani non rinuncia all’attività fisica, chi ha paura a causa del Covid-19 cerca di allenarsi in casa e molti cercano un’attività intensa. Crossfit è il giusto compromesso, ma come è possibile praticarlo nelle proprie abitazioni e senza pesi? Oggi vi sveleremo alcuni esercizi da svolgere autonomamente, da adeguare in un ambiente non professionale. Ecco come trasformare il vostro soggiorno in una sala per i  circuiti crossfit. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Pasta liscia, gli italiani si dividono ma gli chef non hanno dubbi

Crossfit, esercizi da fare in casa

addominali (pixabay)

Addio a bilancieri, box di legno e kettlebell. Allenarsi in casa non è mai stato così divertente e semplice. Per un circuito crossfit ad alta intensità serviranno confezioni di latte, di riso, prodotti in scatola, libri, confezioni di detersivo, zaini pesanti e bastoni di scopa. Gli allenamenti di crossfit si basano su movimenti funzionali simili a quelli eseguiti spontaneamente e quotidianamente nella vita di tutti i giorni. Un esempio di circuito potrebbe essere il seguente: impostando un timer da 18 minuti, bisogna effettuare i tre tipi di esercizi che andremo ad elencarvi, in sequenza decrescente, ovvero prima 10 di ogni tipo, poi 9, 8 e così via. Burpees, sit up, air squat. Un altro allenamento potrebbe essere invece quello da 20 minuti: 5 flessioni, 10 addominali, 15 squat per il maggior numero di ripetizioni possibile.

glutei (pixabay)

Gli addominali e lo stretching non dovranno mai mancare, i primi durante il circuito o a fine allenamento insieme al secondo. Un allenamento costante di circa 3 volte a settimana porterà a risultati interessanti. Provate per credere, lo sport fa bene alla salute ed è anche una valvola di sfogo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter