Tragedia in strada, bimbo di 5 mesi dimenticato e travolto da un furgone

Una tragedia in strada si è consumata in Nuova Zelanda. Passeggino in strada perché senza freno: il bambino muore in ospedale

Tragedia in strada
Pexels

Una tragedia che ha dell’incredibile si è consumata in strada, in Nuova Zelanda. Un bambino di appena 5 mesi è stato ucciso da un furgone ad Auckland. Il fatto risale alla mattinata di ieri e ha lasciato senza parole l’autista del mezzo.

Si tratta di Sudhir Saksena che ha raccontato di essersi trovato davanti un passeggino in strada. Erano intorno alle 9 di ieri mattina quando con il suo mezzo si stava recando a casa per prendere degli attrezzi da lavoro e si è visto il passeggino che “è spuntato dal nulla”. L’uomo ha frenato di colpo ma non ha fatto in tempo a fermarsi e così il passeggino con il bimbo di 5 mesi è completamente volato in strada e ha avuto un violento impatto con l’asfalto.

A raccontarlo anche tanti passanti – testimoni decisamente sotto choc. L’autista ha anche detto che la mamma del piccolo “in preda al panico” ha ammesso di aver lasciato il bambino nel passeggino senza inserire il freno e così il passeggino ha iniziato a rotolare in discesa arrivando dritto in strada.

LEGGI ANCHE –> Usa, ex giocatore di baseball trovato morto: il giorno prima era stata uccisa la sua fidanzata

Tragedia in strada, lo choc dell’autista del furgone

ospedale
ospedale (foto dal web)

Il piccolo di appena 5 mesi è stato portato d’urgenza in ospedale ma fin da subito le sue condizioni sono apparse veramente critiche. Poche ore dopo il suo arrivo al nosocomio il bambino di soli 5 mesi non ce l’ha fatta.

L’autista del furgone ha ammesso di essere molto provato per la vicenda. Al New Zealand Herald ha raccontato: “Non sapevo cosa fare. Sono andato a lavorare ma non ho potuto fare niente, quindi sono tornato a casa. Non riesco a dormire, non posso guidare, non posso fare niente. Non posso crederci. Mi dispiace davvero per il bambino e la famiglia. È un incubo”.

LEGGI ANCHE –> Omicidio Lecce, la lettera straziante: “Vi chiedo scusa…”

Bambino
(Getty Images)

Momenti non facili per l’uomo che si è trovato protagonista di un brutto fatto di cronaca per via dell’imprudenza della mamma del piccolo. La donna è scoppiata in lacrime e scioccata.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.