Insegue coppia che non aveva pagato il conto al ristorante: ferito un ragazzo di 26 anni

Due uomini sono fuggiti da un ristorante senza pagare il conto ed hanno investito il proprietario del locale che li stava inseguendo.

Coronavirus Aria condizionata Ristorante
(Getty Images)

Sono stati attimi di panico quelli registratisi la notte del 5 ottobre scorso a Firenze. Un giovane di 26 anni di origini cinesi ha riportato delle ferite, fortunatamente non gravi, nel tentativo di bloccare l’auto di una coppia di uomini che si era recata nel suo ristorante. Il motivo? Sarebbero fuggiti a bordo del mezzo dopo essere andati via dal locale senza pagare il conto.

Leggi anche —> Tragedia in casa: bambino di 10 mesi muore dopo aver ingoiato una ventosa

Firenze, giovane insegue coppia che non aveva pagato il conto nel suo ristorante: ferito nel tentativo di bloccarla

Polizia
(Getty Images)

Un frangente drammatico quello che attualmente stanno vivendo le attività commerciali in questo periodo. Al già precario equilibrio economico, infatti, si è aggiunto il colpo di grazia del lockdown. Per due mesi, infatti, la chiusura generalizzata ha ulteriormente messo in ginocchio un settore già grandemente provato. Gli aiuti economici disposti dal Governo hanno alleviato, seppur solo in parte, le sofferenze degli imprenditori. Ma di certo le problematiche legate agli affanni nei bilanci continuano a farsi sentire.

La ripartenza è, dunque, fondamentale. Tuttavia se al catastrofico momento si aggiungono anche episodi incresciosi, i quali altro non fanno che aumentare lo sconforto e le difficoltà dei piccoli imprenditori è evidente che sia impossibile pensare di poter andare avanti.

A Firenze, una coppia sulla sessantina si sarebbe recata in un ristorante. Dopo aver consumato il pasto, però, avrebbero lasciato il locale senza pagare il conto. Una circostanza di cui si è immediatamente accorto il figlio 26enne del proprietario, il quale si sarebbe fiondato in strada. Individuata l’auto su cui i due clienti erano saliti a bordo avrebbe provato a fermarli. Ma loro sarebbero stati intenzionati, secondo una prima ricostruzione stando a quanto riporta la redazione di Today, a darsi alla fuga. Il ragazzo per tale ragione avrebbe tentato un disperato inseguimento a piedi, aggrappandosi al finestrino del veicolo. Un gesto che glie è valso ferite, fortunatamente non gravi, arrecategli dal trascinamento in strada per alcuni metri.

Il veicolo, infatti, non si sarebbe fermato. Le condizioni del ragazzo di origini cinese non desterebbero preoccupazioni.

La polizia di Firenze ha attivato immediatamente le indagini ed ora è alla ricerca dei due soggetti e di ogni informazione utile a rintracciarne l’identità.

Leggi anche —> Terribile incidente sulla statale: due ragazzi perdono la vita

polizia
Polizia (Getty Images)

La prima ricostruzione dell’accaduto parla quindi di un episodio sconcertante ed incomprensibile. Al già attuale momento drammatico il verificarsi di tale episodi incrementa sempre più la desolazione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.