Marco Carta, emessa la sentenza della Corte d’Appello sul furto alla Rinascente

Si torna a parlare di Marco Carta e del furto di alcune magliette presso la Rinascente di Milano. Per il cantante in arrivo la sentenza di secondo grado.

View this post on Instagram

Avete presente quando siete al mare pronti a godervi una magnifica giornata di sole e c’è quella piccola nuvola bastarda lì che adombra un po’ tutto? Non ne ho mai parlato qui ma la mia vita in quest’ultimo anno è stata sempre come quella giornata. Oggi sono stato assolto con formula piena in appello nel processo di cui si è tanto parlato, discusso, commentato. Quella nuvola se ne è finalmente andata. E preparatevi: sono pronto a tornare a splendere e, perché no, a cominciare a godermi appieno e a ridere con voi di tutti i meme che avete fatto in questi mesi ❤️ Un immenso grazie @avv.simonecirogiordano

A post shared by Marco Carta (@marcocartaoff) on

E’ sorridente adesso Marco Carta, il cantante che è stato protagonista di una triste vicenda giudiziaria. Lo scorso anno infatti è stato accusato di aver rubato alcune t-shirt presso La Rinascente di Milano. Nella giornata di oggi è stata emessa la sentenza di secondo grado che ha assolto il cantante dall’accusa di furto dei capi d’abbigliamento. L’accusa aveva chiesto per Marco Carta otto mesi di carcere, ma la Corte d’Appello ha confermato quanto già stabilito in primo grado lo scorso 31 ottobre. Il cantante sardo non era presente in aula ma appena appresa la notizia si è sciolto in un pianto liberatorio. Dopo aver scaricato lo stress condivide sui social la notizia, ringraziando il suo legale – l’Avvocato Simone Ciro Giordano – il quale aveva peraltro depositato una memoria difensiva evidenziando come il Tribunale avrebbe “omesso di valutare gli ulteriori elementi evidenziati dalla difesa e riportati in larga parte dal Tribunale, che dimostrano in maniera certa e non ipotetica l’assoluta estraneità, anche a titolo di concorso morale, del Carta rispetto alle condotte ascritte alla Muscas”.

LEGGI ANCHE -> Grande FratellF Vip, “Vuole fare l’amore con me” svela un concorrente

Marco Carta assolto, come sono andati realmente i fatti

View this post on Instagram

Poter tornare a cantare dopo questo incubo è stato bellissimo, ho potuto, anche se brevemente gridare quanto mi fosse mancato tutto ciò. Grazie in primis ai fans che sono riusciti a venire. Mi avete accarezzato una mano prima di cantare. Grazie a tutti i ragazzi che hanno partecipato al @trofeo_nilla_pizzi_la_regina Tutti, mi avete insegnato qualcosa. Chi mi conosce sa bene quanto ami ridere e scherzare. Ce l’ho fatta! È successo per davvero! Tempo fa mi sarebbe sembrato così banale, dannatamente scontato e normale. Invece no, nonna mi manchi. Ringrazio gli amici, compagni di viaggio e le sorprese che mi hanno dato la possibilità di ridere. @angemimusic @gretatedeschiofficial @matteogiorgiinred @cristianmarchi @trofeo_nilla_pizzi_la_regina @rettanimarco @claudioguerriniofficial @elenaballeriniofficial @morenorasetta @nathalyhteran Siete fantastici come le cose belle che riescono a tirare fuori il meglio dalla gente. Ora emano positività. A breve uscirà il nuovo singolo che racchiuderà una importante collaborazione. @angemimusic bro sei mitico! Spaccheremo! Per ultimi ma non meno importanti perché si sa… i primi si travestono da ultimi per coccolare i loro artisti! Grazie @lelemora_official & @altairda Siete due cuori. Ora dopo questa melassa mi si è cariato un molare. Non mi resta che abbracciarvi e dirvi di aspettare! Sto tornando forte come una gigante rossa. #Boom Foto mitiche di @danblog_danieleugoni

A post shared by Marco Carta (@marcocartaoff) on

Secondo quanto emerso dalle indagini, Fabiana Muscas l’amica 53enne che quel giorno era in giro per negozi col cantante, è la responsabile del furto. La stessa avrebbe infatti ammesso di aver commesso il fatto, motivando che l’intenzione era quella di fare un regalo di compleanno al cantante. Alla donna, l’addetto alla sicurezza aveva trovato nella propria borsa 6 magliette non pagate dal valore di 1.200 Euro. 

LEGGI ANCHE -> Grande Fratello Vip, Massimiliano Morra: interviene la fidanzata

Momenti di gioia per il cantante: “Sono pronto a tornare a splendere e, perché no, a cominciare a godermi appieno e a ridere con voi di tutti i meme che avete fatto in questi mesi”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter