Sondaggio politico: Lega in calo, il Partito Democratico guadagna terreno

L’istituto di ricerca Ixè ha effettuato un sondaggio tra il 5 e il 6 ottobre che ha inquadrato le intenzioni di voto degli italiani a livello nazionale.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (Getty Images)

Dopo la tornata elettorale che ha visto prima alcune regioni italiane e successivamente diversi comuni alle urne, l’istituto di ricerca Ixè ha cercato di inquadrare le intenzioni di voto nazionali attraverso un nuovo sondaggio. Secondo la recente rilevazione, la Lega rimane in testa, ma continua a perdere consensi, mentre il Partito Democratico guadagna punti, circostanza che ha ridotto notevolmente il gap tra i due partiti, adesso distanziati da meno del 1%. Guadagna fiducia, invece, Fratelli d’Italia che si avvicina al Movimento 5 Stelle, anch’esso in crescita.

Leggi anche —> Sondaggi politici, Lega primo partito: si registra un importante sorpasso

Sondaggio politico Ixè, Lega in vetta ma ancora in calo: il Partito Democratico guadagna terreno

Nicola Zingaretti
Nicola Zingaretti (Getty Images)

La Lega rimane in cima al consenso, ma continua a perdere fiducia riducendo il vantaggio acquisito negli scorsi mesi sul Partito Democratico. Ad evidenziarlo è il recente sondaggio pubblicato dall’istituto di ricerca Ixè nella giornata di ieri, martedì 6 ottobre. Stando alla rilevazione, il partito di Matteo Salvini è sceso, rispetto allo scorso 11 settembre, dal 23,5 a 23%, mentre il PD è salito di ben un punto percentuale passando dal 21,1 a 22,1%. Il distacco, dunque, tra i due schieramenti sarebbe adesso dello 0,9%, rispetto al 2,4% dello scorso mese.

Alle spalle del partito di Nicola Zingaretti, il Movimento 5 Stelle che torna a guadagnare consensi attestandosi al 16,7% (+0,5%).  Sensibile crescita di Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni che sale dal 14,8 al 15,6% guadagnando terreno sui pentastellati. Torna in calo, invece, Forza Italia che perde l’1,1% passando dall’8 dello scorso 11 settembre al 6,9%.

I partiti considerati minori, che non raggiungono il 5%, fanno registrare, secondo il sondaggio Ixè, quasi tutti un segno negativo. La Sinistra scende dal 3,1 al 2,6%, perdendo lo 0,5%, stesso calo percentuale di Azione di Carlo Calenda che si attesta al 2,1%. Italia Viva, il partito Di Matteo Renzi, perde l0 0,7% e si ferma al 2% dei consensi. Rimane stabile all’1,9% +Europa, mentre Europa Verde, l’unico tra i partiti minori a guadagnare fiducia, passa dall’1,4 all’1,7%.

Leggi anche —> Sondaggio politico: la situazione di Lega, Pd e M5S

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni (Getty Images)

Tutte le altre liste non comprese nel sondaggio raccolgono, invece, il 5,7% (+1,3).

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.