Tommaso Zorzi, rivelazione choc sul suo ex: “Inscenato attacco omofobo”

Tommaso Zorzi, rivelazione choc sul suo ex: “Inscenato attacco omofobo”. Stiamo parlando di Iconize, ovvero Marco, l’ex fidanzato dell’influencer che ora è nella casa del Grande Fratello Vip

Tommaso Zorzi
Tommaso Zorzi (foto dal web)

Tommaso Zorzi è nella casa del Grande Fratello Vip e dai primi giorni si è parlato del suo ex Iconize, Marco Ferrero. I due si sono lasciati due anni fa e lui non gli ha più permesso di essere nella sua vita, perdendosi così tante cose che gli sono successe. E nella casa è stata Dayane Mello a denunciare una cosa che riguarda l’ex di Tommaso, proprio mentre parlava con lui: “Ti ricordi quando ha subito un attacco omofobo? Ha inscenato, era tutto finto. Si è picchiato da solo“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE—> Grande FratellF Vip, “Vuole fare l’amore con me” svela un concorrente

Gravi accuse all’ex di Tommaso Zorzi, Iconize: “Si è tirato un surgelato in faccia”

In studio a Pomeriggio Cinque, Soleil Stasi ha confermato tutto. “Io l’ho sempre saputo. La sera prima mi disse che lo avrebbe fatto, il giorno dopo mi ha scritto e me lo ha detto. Si è tirato un surgelato in faccia e ha fatto finta di essere picchiato per omofobia. Io non ce la facevo più a tenermi questa cosa dentro” ha rivelato a Barbara D’Urso. “Fino a qualche giorno fa ho parlato con lui, gli ho detto di venire da te, di parlare, lui ha detto che lo farà quando e se si sentirà di farlo. Io l’ho bloccato sui social perché non ce la facevo più. Ancora non ci posso credere, continuo a negarlo a me stessa, era uno dei miei migliori amici. Questa cosa è da psicopatici”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE—> Grande Fratello Vip, Massimiliano Morra: interviene la fidanzata

Già qualche settimana fa era stato accusato di questo e Marco si era difeso sui social. Deciderà di intervenire dalla D’Urso dopo quello che è stato detto?

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter