Bonus 450 euro, la nuova proposta. Di cosa si tratta

Coronavirus, tra le proposte c’è in ballo un nuovo bonus di 450 euro. La richiesta arriva dal sindacato Anief per aiutare le scuole

Bonus da 600 euro anche per i caregiver e gli stagionali
bonus (pixabay)

Il coronavirus sembra non volerci abbandonare, i contagi aumentano giorno dopo giorno ed è record di tamponi. Per il momento non si rischia un nuovo lockdown, ma bisogna stare molto attenti e seguire tutte le misure di sicurezza adeguate. Intanto continuano ad arrivare proposte, richieste al Governo per incentivare l’economia e l’istruzione, punti cardini del nostro Paese. Così il sindacato Anief chiede che venga confermato un  nuovo bonus da 450 euro per aiutare le scuole. Ecco di cosa si tratta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Berlusconi junior convola a nozze: il grande evento segnato dal Covid-19

Bonus 450 euro, di cosa si tratta e a chi spetterebbe

Speranza
scuola (Getty Images)

Anief, l’Associazione Nazionale Insegnanti e Formatori, è uno dei sindacati della scuola e il suo presidente Marcello Pacifico sottolinea la necessità di riconoscere anche ai lavoratori della scuola il rischio biologico e il lavoro gravoso, puntando l’attenzione sui possibili contagi a scuola. Il bonus di 450 euro di Anief equivarrebbe a 10 euro d’indennità di rischio al giorno che finirebbero per essere 300 euro, cui si aggiungerebbero 100 euro già stanziati nella Legge di Bilancio 2020 e altri 50 euro che potrebbero essere aggiunti nella prossima nota di aggiornamento del DEF. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Bonus casa: la detrazione e la cessione del credito a confronto

La risposta di Azzolina

Per la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, invece, la scuola resta il luogo più sicuro dove si rispettano le regole stabilite dal Miur sulla base delle indicazioni del Comitato tecnico-scientifico. Quindi per il momento la proposta da parte dell’Associazione viene accantonata, ma non si escludono ripensamenti al riguardo.

Covid-19 scuola maturità
Lucia Azzolina (GettyImages)

Per il momento sembra che la situazione  Covid-19 nelle scuole sia abbastanza sotto controllo, gli alunni e tutto il personale seguono le regole del protocollo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter