Nicola Savino e l’intervento chirurgico che gli ha creato un danno irreparabile

Nicola Savino confessa di aver subito un intervento chirurgico, ma qualcosa è andato storto scopriamo cosa

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Quando uno è un professionista del ballo,quando l’arte è con la A maiuscola. #leiene @alessiamarcuzzi @redazioneiene

Un post condiviso da Nicola Savino (@nicosavi) in data:

 Savino è un personaggio pubblico molto amato dal pubblico per la sua simpatia e leggerezza. Ma anche lui come tutti ha subito situazioni passate serie, e racconta anche questo al suo pubblico. La confessione che ha fatto Savino è andata in onda a Verissimo, e riguarda un episodio che è capitato quando era un neonato di sette mesi. Un fatto irrimediabile che ha cambiato il suo aspetto per sempre.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Grande Fratello Vip, bufera tra Elisabetta Gregoraci e Adua del vesco

Il racconto shock di Nicola Savino che riguarda il suo passato

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Abbracciame! @linus_dj @radiodeejay

Un post condiviso da Nicola Savino (@nicosavi) in data:

 Savino racconta quindi a Silvia Toffanin, nello studio di Verissimo un episodio dei suoi primi mesi di vita, che lo ha segnato per sempre. Racconta che quando aveva appena 7 mesi è stato ricoverato in ospedale per un calo di peso e un infermiera, senza farlo apposta gli ha tagliato un dito. Una dichiarazione scioccante che ha lasciato tutti senza parole. Savino spiga che doveva essere nutrito tramite una flebo che era messa nella sua mano.

Per errore l’infermiere che doveva tagliare una garza nella manina del piccolo Savino, ha tagliato anche il dito insieme. Inutile ogni tentativo di riattaccare il dito. Lo speaker radiofonico spiega le difficoltà che ha incontrato i primi anni in televisione. L’assenza del mignolo nella mano sinistra si notava. Savino racconta quindi che camuffava inizialmente la mano con un dito finto. Oggi però ne parla con serenità e accettazione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Intervista a Serena De Ferrari, la giovane attrice di Mare fuori

 L’errore della infermiera è stato molto grave, queste cose non dovrebbero succedere mai a nessuno figuriamoci ai neonati. Non si può immaginare il dolore del povero Savino, al momento del taglio del piccolo arto. Difficile anche immaginare lo spavento e la rabbia dei genitori di Nicola, che sicuramente è stata molto grande.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter.