Grande Fratello Vip, l’ex di Francesco Oppini si vedica: “Sono tutte bugie”

Secondo Alessia Fabiani, ex fidanzata di Francesco Oppini, l’attuale concorrente del Grande Fratello Vip avrebbe mentito riguardo la loro passata relazione.

Grande fratello vip Francesco Oppini ex fidanzata Alessia Fabiani
Francesco Oppini (foto dal web)

A vent’anni di distanza dalla fine della loro relazione, Alessia Fabiani racconta la sua verità sulla storia con Francesco Oppini. Durante una delle ultime puntate del Grande Fratello Vip, l’uomo ha svelato alcuni aneddoti riguardo al suo rapporto con la Fabiani. Aneddoti che non sono piaciuti alla donna, secondo la quale Oppini avrebbe inventato o “romanzato” gran parte della storia. Chi dei due sta mentendo? Nel dubbio conviene ascoltare entrambe le campane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Grande Fratello lutto in puntata: “È volato in cielo”

Grande Fratello Vip, le rivelazioni di Alessia Fabiani

“Sinceramente non lo sto seguendo e non sapevo che avesse parlato di me” ha messo le mani avanti Alessia Fabiani, che attualmente è uscita dal giro dei programmi televisivi e sta portando avanti una fiorente carriera a teatro. Nonostante la sua vita piuttosto defilata, l’ex showgirl ha voluto mettere alcuni “puntini sulle i” riguardo le dichiarazioni di Francesco Oppini.

“Innanzitutto non è assolutamente vero che mi ha lasciato lui, come è stato riferito” ha detto l’attrice. “E non è neanche vero che gli lasciavo le rose. […] Non ho mai comprato rose a nessuno, sono allergica alle rose”. Poi si è espressa riguardo al suo rapporto con Alba Parietti, madre di Oppini. Secondo l’uomo, le due si odiavano a morte, ma la Fabiani racconta tutta un’altra storia. A sentire lei, le due avevano un rapporto davvero stretto.

Tra le rivelazioni dell’ex Letterina di Passaparola, anche un “giudizio morale” su Oppini. “Aveva sempre detto che lui non avrebbe mai fatto tv e io amavo questa cosa. Alla fine si è contraddetto e un po’ mi dispiace”. Secondo la Fabiani, il concorrente del Grande Fratello Vip ha sentito ad un certo punto il bisogno di uscire dall’anonimato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> È stato eletto l’album migliore degli anni ’80: una raccolta intramontabile

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter