Modella scomparsa ritrovata dopo un anno in stato confusionale: l’incredibile vicenda

La modella Eloisa Pinto Fontes, a quasi un anno dalla sua scomparsa, è stata ritrovata in stato confusionale mentre vagava all’interno di una favela di Rio de Janeiro (Brasile).

Favela
Favela do Cantagalo (Nelson390 – Pixabay )

Eloisa Pinto Fontes, modella di 26 anni, era scomparsa lo scorso da giugno da New York. La giovane top model di fama internazionale aveva fatto perdere di sé ogni traccia nonostante le innumerevoli attività di ricerca sia da parte dei famigliari che delle forze dell’Ordine. Nei mesi scorsi, però, la svolta: la ragazza è stata ritrovata in una favela di Rio de Janeiro, in Brasile, mentre vagava in evidente stato confusionale. Alcuni residenti hanno immediatamente lanciato l’allarme e la polizia ha provveduto a riportarla a casa. Attualmente la 26enne si trova in una struttura di salute mentale.

Leggi anche —> Usa, tragico incidente aereo: coppia di sposi muore quattro giorni dopo le nozze

Rio de Janeiro: modella ritrovata a vagare in una favela ad un anno dalla sua scomparsa

Polizia Brasile
Polizia Brasile (Getty Images)

Una storia che ha dell’incredibile quella della giovane modella di fama internazionale Eloisa Pinto Fontes. La top model scomparsa nel giugno dello scorso anno da New York, pochi giorni fa è stata ritrovata mentre vagava in stato confusionale in una favela di Rio de Janeiro in Brasile. Secondo quanto riporta la redazione di Globo e stando a quanto riferito da Leggo, da giorni la ragazza camminava a Morro do Cantagalo. Circostanza che avrebbe allertato alcuni residenti della zona preoccupati per la sua incolumità e che li avrebbe, per tale ragione, indotti a chiamare la polizia.

Raggiunta dalle forze dell’Ordine, la modella 26enne è stata prelevata e condotta in un centro specializzato; successivamente è stata ricoverata in una struttura di igiene mentale. La donna pare portasse indosso uno zainetto in cui custodiva tutti i suoi contratti di lavoro. Ma cosa è accaduto dalla sua scomparsa sino al suo ritrovamento?

Scomparsa Eloisa Pinto Fontes: la ricostruzione della vicenda

Il travaglio interiore della giovane Eloisa Pinto Fontes, pare, fosse iniziato già all’inizio dello scorso anno. Ed infatti, nei primi mesi del 2019 era andata via da New York senza dare alcuna notizia di sé ai famigliari. In quell’occasione, però, trascorsi 5 giorni sarebbe stata ritrovata vicino Manhattan.

Nel giugno 2019, la ragazza sarebbe sparita di nuovo dalla Grande Mela ed il suo ritrovamento avvenuto a quasi un anno di distanza. Lei, modella dalla carriera brillante e che aveva calcato le più importanti passerelle nonchè posato per le più note riviste del settore, si sarebbe volatilizzata nel nulla.

Secondo le prime indiscrezioni riportate da Globo, la giovane sarebbe giunta a Rio de Janeiro all’inizio del 2020. Sarebbe stata ospite a Copacabana, per un breve lasso di tempo, di un amico e mai avrebbe contattato la sua famiglia. Nel piccolo angolo di paradiso avrebbe iniziato a frequentare un uomo, ma la loro relazione sarebbe durata pochissimo. Chiusa questa breve storia, la ragazza avrebbe iniziato a manifestare problemi comportamentali sempre più preoccupanti, tanto da essere più volte ricoverata.

Leggi anche —> Tik tok, uno scherzo diventato tragedia. L’errore del tik toker

Polizia Brasile
(Getty Images)

Eloisa Pinto Fontes, per due anni, è stata sposata con il modello Andre Birleanu. Dalla loro relazione è nata una bambina, ora di sette anni, la cui custodia è stata ottenuta dall’uomo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.