La nuova esperienza di Tommaso Paradiso: “Ho raccontato la storia che volevo”

Tommaso Paradiso conferma le voci sulla sua ultima esperienza lavorativa ammettendo di aver finalmente raccontato la storia che avrebbe sempre voluto raccontare

All’inizio dell’anno Tommaso Paradiso aveva ammesso di aver scritto una sceneggiatura, dichiarando come fosse stata apprezzata dagli addetti ai lavori. Il cantautore non mentiva, poiché a giorni inizieranno le riprese del suo primo film. Debutto alla regia per lui che ha deciso di portare sullo schermo una storia che avrebbe sempre voluto raccontare. Ci saranno dei tratti autobiografici? Su questo non si sbilancia, ma l’ex frontman dei TheGiornalisti ha iniziato a raccontare qualche dettaglio in più riguardo al progetto.

LEGGI ANCHE -> Il ritorno dei Negramaro con “Contatto”: il significato del nuovo singolo

Il debutto alla regia di Tommaso Paradiso

Tommaso Paradiso
Tommaso Paradiso (foto dal web)

Durante una recente intervista nel programma radiofonico di Maurizio Costanzo ha descritto alcuni tratti della trama del film. “È una storia romantica a tratti malinconica, che fa uscire anche qualche sorriso“, ha dichiarato, confermando quanto detto in precedenza. Una storia d’amore nella quale il protagonista, “un perdente“, così lo descrive Paradiso, avrà un proprio riscatto. Il film sarà legato anche al mondo della musica e con molte probabilità nella colonna sonora ci sarà il suo contributo. Ha ammesso di avere già in mente un brano che darà anche il titolo alla pellicola. Sebbene le riprese inizieranno a giorni non si sa ancora nulla sul potenziale cast.

LEGGI ANCHE -> MTV EMA 2020: Lady Gaga la più nominata, in lizza anche Irama ed Elettra Lamborghini

Quest’estate Tommaso Paradiso aveva già preso parte a un progetto cinematografico, il film “Sotto il sole di Riccione” di Enrico Vanzina prodotto da Netflix che lo ha visto interpretare se stesso. Anche in quell’occasione sono state utilizzati alcune sue canzoni, come denota anche il titolo.

Per lui questo 2020 sarebbe dovuto essere un anno all’insegna della musica, con l’uscita del primo progetto solista e il successivo tour nelle arene. A causa dell’emergenza sanitaria i suoi concerti sono stati rimandati alla prossima primavera, così come la pubblicazione del disco. Ha tuttavia continuato a rilasciare singoli, come “Ma lo vuoi capire?” e il più recente “Ricordami“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter