Incidente stradale drammatico: muore centauro di 54 anni

Incidente stradale drammatico avvenuto alle porte di Bergamo. Morto un motociclista di mezza età, c’è anche un ferito grave

bimbo 4 anni
Ambulanza (foto dal web)

Un impatto devastante è avvenuto nella mattina del 13 ottobre sull’autostrada Serenissima, l’A4. Lo schianto ha coinvolto un motociclista di 54 anni che stava percorrendo il tratto per recarsi a lavoro. Era a bordo della sua Honda Shadow quando è stato tamponato da una Fiat 500 X guidata da un uomo di 50 anni. L’orario era intorno alle 7.50, mentre il punto preciso è immediatamente dopo l’uscita di Bergamo in direzione Seriate.

I testimoni presenti sulla scena hanno chiamato tempestivamente i primi soccorsi. Sono giunte ambuanze e un elicottero dall’ospedale Papa Giovanni XXIII. Purtroppo per il centauro non c’è stato nulla da fare.

LEGGI ANCHE –> Interrogato per vandalismo, confessa un omicidio: aperte le indagini

Incidente stradale
moto – foto dal web

Le dinamiche sarebbero le seguenti: la moto e l’autovettura viaggiavano a velocità moderata; probabilmente la prima avrebbe rallentato a causa dell’intenso traffico. Il conducente della Fiat ha così tamponato il centauro che è stato trascinato sotto l’automobile, rimanendo incastrato. I Vigili del fuoco sono riusciti a liberarlo ma l’epilogo è stato comunque tragico.

Anche il guidatore dell’ auto è in ospedale a Seriate, a quanto pare in gravi condizioni.

L’incidente ha causato lunghe code sul tratto autostradale (fino a 6 km), rendendo necessario l’intervento della Polizia stradale di Bergamo e gli addetti di Autostrade per l’Italia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.