Covid-19, la preoccupazione di Papa Francesco: “Rischio catastrofe”

Covid: per il Papa c’è il rischio di una catastrofe educativa. Secondo il Pontefice serve ‘un patto educativo globale’

papa francesco
Papa Francesco – Foto Instagram

In piena pandemia, con molti paesi alle prese con la seconda ondata che lascia tante incertezze su quello che sarà il domani anche a breve termine, Papa Francesco lancia un monito e si dichiara preoccupato su un aspetto. Secondo Bergoglio il Covid rischia di causare una catastrofe educativa tra i tanti bambini che saranno costretti a sospendere la scuola. “Secondo alcuni recenti dati di agenzie internazionali, si parla di ‘catastrofe educativa’,  è un po’ forte, ma si parla di catastrofe educativa: siamo di fronte ai circa dieci milioni di bambini che potrebbero essere costretti a lasciare la scuola a causa della crisi economica generata dal coronavirus – afferma il Papa –  aumentando un divario educativo già allarmante, con oltre 250 milioni di bambini in età scolare esclusi da ogni attività formativa”.

Leggi anche > Covid, vaccino per i giovani nel 2022

Covid, monito del Papa

covid-19-papa-francesco
Papa Francesco – Foto Instagram da https://www.instagram.com/p/B-HtXl3D2Gd/

Secondo il Papa, intervenuto con un videomessaggio ai partecipanti al Global Compact on Education, serve un patto educativo globale. Francesco pone l’obiettivo sui bambini e l’istruzione, nonchè l’educazione. In una fase in cui i governi sono presi da rischi sanitari ed economici, quello dell’educazione delle future generazioni non compare nelle parole e negli scritti dei media quando si parla di pandemia. Per questo, probabilmente, Francesco ha sentito il bisogno di accendere le luci dell’attenzione mediatica su una problematica che non va trascurata. Il lavoro del Papa in questo periodo è incessante. Dalla nuova Enciclica ai costanti riferimenti ai più deboli, quelli che pagano il prezzo più caro delle crisi, nelle difficoltà.

Leggi anche > Covid, sospeso lo studio di un vaccino

Bambina a scuola (Getty Images)
Bambina a scuola (Getty Images)

E’ a loro che guarda il Pontefice, assolutamente presente in questo periodo difficile per l’intera umanità. Non dà tregua il Covid, nuovamente. Ha ripreso a correre dopo un periodo di controllo, più o meno breve a seconda dei luoghi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.