Joaquin Phoenix sarà Napoleone Bonaparte in Kitbag. Ridley Scott alla regia

Joaquin Phoenix. Periodo d’oro per l’attore statunitense. Un Oscar quest’anno, diventato da poco padre, si cimenta in una nuova avventura lavorativa

Joaquin Phoenix
Joaquin Phoenix – foto dal web

Era lo spietato imperatore Commodo ne Il Gladiatore, il folle criminale Joker nell’omonima pellicola, sarà presto Napoleone Bonaparte nel film Kitbag. Ridley Scott, produttore, sicuramente prenderà le redini della regia e li vedremo  lavorare di nuovo insieme.

Stiamo parlando di Joaquin Phoenix. L’attore sta vivendo un periodo d’oro. Il 2020 l’ha visto finalmente vincitore di un premio Oscar come miglior attore protagonista per Joker. La compagna, la collega Rooney Mara, incontrata nel 2012 sul set di Her, lo ha reso padre i primi di settembre. La scelta del nome del nascituro ha commosso tutti. Il bambino si chiama infatti River, un omaggio al fratello maggiore di Joaquin (anch’egli celebre interprete) scomparso per overdose nel 1993, a soli 23 anni.

LEGGI ANCHE -> Barbara D’Urso lite in diretta con il suo ospite: “Ma ti rendi conto di quello che dici?”

Joaquin Phoenix. Cosa aspettarsi dal nuovo film

Visualizza questo post su Instagram

 

📸 by @nikotavernise ➖ #joaquinphoenix #joker #jokermovie

Un post condiviso da Joaquin Phoenix (@joaquinlphoenix) in data:

Kitbag racconterà la scalata militare di Napoleone Bonaparte fin dagli inizi seguendo, tappa dopo tappa, la sua scalata al dominio sull’ Europa. Non mancheranno fatti biografici legati al rapporto tra il generale nato ad Ajaccio e la moglie Giuseppina.

Il titolo del film (Kitbag) indica volgarmente la sacca che portano con sè i militari. Esiste un detto inglese che recita: “There is a general’s staff hidden in every soldier’s kitbag“ (Traduz. “C’è della roba da generale nascosta nella sacca di ogni soldato”). Sta ad indicare come anche un soldato semplice possa nascondere delle doti inaspettate fino a condurlo ai più alti gradi.

LEGGI ANCHE -> Non c’è pace per Ballando con le Stelle, lo spareggio è annullato

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Joaquin Phoenix (@joaquinlphoenix) in data:

La sceneggiatura sarà ad opera di David Scarpa, celebre per aver scritto Tutti i soldi del mondo, film basato sul sequestro di John Paul Getty III, avvenuto a Roma negli anni ’70.

Dalle premesse Kitbag ha tutte le carte in regole per essere un capolavoro.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter