Morgan infuriato da Enrico Papi, cosa è successo durante il programma

Morgan su tutte le furie durante la puntata di Name that tune, il nuovo programma di Enrico Papi. Ecco cosa è successo

morgan enrico papi
on January 23, 2011 in Milan, Italy. (getty images)

Morgan per l’ennesima volta ha perso le staffe. Durante la puntata di ieri del nuovo programma di Enrico Papi che da qualche tempo va in onda su Tv8, l’artista si è dovuto confrontare durante l’asta musicale con la rivale Elettra Lamborghini. A Name that tune, la nuova trasmissione, si sfidano due squadre formate da dei vip e questa volta erano proprio loro a giocare. Il cantante dai capelli bianchi ha sbagliato il titolo di una canzone di Fabrizio De Andrè, errore che se accettato in un primo momento ha suscitato la forte polemica subito dopo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>>Cristina Chiabotto il Tempo non passa, una ventenne con un fisico pazzesco-FOTO

Morgan e la polemica da Enrico Papi

morgan enrico papi
Morgan (Getty images)

E’ stata proprio la gaffe di Morgan a scatenare la polemica. Il cantante dopo l’ascolto delle prime note ha decretato il titolo con il nome de La storia di Marinella, quando quello esatto è La canzone di Marinella, un piccolo sbaglio che gli è costato un errore che solo in un primo momento è stato accettato. Infatti qualche minuto, proprio l’ex marito di Asia Argento ha dato inizio ad una polemica infinita: “La dicitura non si sa, da qualche parte c’è scritto Canzone,  altri dicono Marinella, tu lo dici adesso perché è facile, – si scontra con Papi – te l’hanno scritto, se te l’avessi chiesto avresti detto: “La ballata di Marinella” questo lo sanno gli archivi della SIAE. – controbatte –  Conosco il testo a memoria eh, voglio dire”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Naike Rivelli e mamma Ornella, la FOTO che commuove il web

morgan enrico papi
Morgan su tv8 (foto dal web)

Come sempre Morgan ha trovato il modo di farsi riconoscere, è famoso infatti per i suoi battibecchi e polemiche in tv.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter