Sampdoria-Lazio: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in streaming

Sabato alle ore 18 andrà in scena sul terreno del Ferraris di Genova, la sfida tra Sampdoria e Lazio: vediamo come arrivano le due squadre

Sampdoria-Lazio – FOTO dal web

All’indomani degli ultimi impegni con le nazionali, i professionisti della Serie A Tim sono pronti a tornare nelle rispettive compagini di club. Medesimo discorso per i tesserati di Sampdoria e Lazio, che sabato 17 Ottobre, alle ore 18:00 si sfideranno, nel teatro del Ferraris. La sfida sarà riservata a pochi spettatori, nel rispetto delle norme del nuovo DPCM, che si accomoderanno in tribuna per assaporare ogni attimo di questo incontro davvero avvincente.

I padroni di casa, blucerchiati sono reduci dal “colpaccio” in casa della Fiorentina di Mister Iachini, inanellando così i primi tre punti della stagione. Di Quagliarella e Verre le reti che hanno permesso a Ranieri di iniziare a scalare la classifica. La Lazio di Simone Inzaghi invece ha “bloccato” la corsa dell’Inter all’Olimpico di Roma: il serbo Milinkovic-Savic ha risposto a Lautaro Martinez, riscattando in parte la pesante sconfitta (sempre casalinga) con l’Atalanta, per 1-4

LEGGI ANCHE —–> Covid 19, grave lutto per Francesco Totti

Sampdoria-Lazio: i precedenti

SAMPDORIA LAZIO - Probabili formazioni, orario e dove vederla

Sampdoria-Lazio sarà dunque uno dei quattro anticipi del sabato e della quarta giornata di Serie A Tim, ma la sfida del Ferraris non sarà di certo la prima che vede a confronto queste due compagini. Sono 54 i precedenti in massima divisione per blucerchiati e biancocelesti a Genova, che hanno visto prevalere gli aquilotti, 4 volte consecutive negli ultimi altrettanti anni. Tre sfide col punteggio finale di 1-2 e l’ultima 0-3.

Il bilancio generale della sfida in casa della Samp vede comunque avanti la Lazio con ben 19 vittorie; i padroni di casa con 18 e 17 pareggi. L’ultimo successo casalingo risale ad Aprile 2016, quando i blucerchiati di Vincenzo Montella con Fernando e De Silvestri si imposero per 2-1 su Djordjevic e compagni.

Sampdoria-Lazio: dove vederla in tv e streaming

Telecamera televisione
Telecamera (Getty Images)

Il commento della sfida sarà affidato alla voce esperta di Andrea Marinozzi, affiancato da quella tecnica di Fernando Orsi. La diretta televisiva sarà trasmessa sul decoder di Sky, al canale 253 di Sky Sport. Sarà possibile assistere alla sfida anche sulle frequenze streaming si SkyGo, collegandosi direttamente sul sito predisposto agli utenti oppure scaricando l’applicazione dai dispositivi smartphone e tablet.

Infine sarà possibile assistere all’incontro sulla piattaforma di Now Tv, acquistando uno dei “pacchetti” streaming, predisposti dagli addetti

LEGGI ANCHE —–> Covid 19, grave lutto per Francesco Totti

Sampdoria-Lazio: le probabili formazioni

Domenica 28 aprile 2019 - Genova, stadio L. Ferraris - Sampdoria-Lazio 1-2 - LazioWiki

Sul terreno del Ferraris, Ranieri con molta probabilità si affiderà all’inedito 4-4-2, modulo equilibrato che ha avuto ragione nell’ultimo confronto di Firenze. Solo Manolo Gabbiadini è a rischio forfait, per il resto la rosa è al completo, con Ramirez che dovrebbe affiancare Fabio Quagliarella, nel ruolo di “partner” per l’attacco blucerchiato. A centrocampo, Candreva e Jankto, favorito su Verre e Damsgaard ad agire sulle fasce, mentre Thorsby ed Ekdal saranno i perni del cuore del centrocampo di Ranieri. In difesa, il solito Augello a presiedere la fascia mancina, con Colley e Tonelli centrali e Bereszynski sulla corsia opposta del laterale, ex Spezia.

Per quanto riguarda la formazione che Simone Inzaghi opporrà all’11 di Sir Claudio Ranieri, sarà piuttosto rimaneggiata in difesa con Parolo, adattato nel ruolo di difensore centrale e pronto a sopperire le pesanti assenze di Luis Felipe, Radu e Bastos. Ma l’emergenza in casa Lazio continua, perchè la lista degli infortunati non finisce quì. A centrocampo saranno assenti gli esterni più quotati come Marusic, Lazzari e Lulic. Al loro posto, in qualità di esterni di spinta, agiranno Fares e Daniel Andreson (lievemente acciaccato). In mezzo conferme per Milinkovic-Savic (autore della rete del pareggio definitivo contro i nerazzurri), Lucas Leiva, in qualità di “metronomo” e Luis Alberto. Spicca un’assenza di lusso in area di rigore, quella di Ciro Immobile che non sarà della partita, in quanto squalificato! Anche in fase avanzata, dunque, Simone Inzaghi dovrà rimescolare le carte, per causa forza maggiore. Così uno tra i più quotati Correa e Caicedo potrebbe cedere il posto allo scalpitante ariete turco, Muriqi. Di seguito i probabili 22 in campo

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Ramirez, Quagliarella. All. Ranieri

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Parolo, Acerbi; D. Anderson, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Caicedo, Correa. All. S. Inzaghi

Sampdoria-Lazio: l’arbitro del match

Arbitro Roma-Sassuolo, designato Orsato di Schio: ultimi due precedenti da incubo

Per la sfida in programma sabato pomeriggio, 17 Ottobre ore 18:00 tra Sampdoria e Lazio, il fischietto della gara sarà affidato al Signor Orsato della Sezione arbitrale di “Schio”. La sua direzione sarà coadiuvata dagli assistenti di linea, Meli e Bresmes.

LEGGI ANCHE —–> Fly Flot, morto Carlo Migliorati storico patron della nota azienda di calzature

AIA, sala VAR unica a partire dalla prossima stagione

A bordo campo, il quarto uomo sarà Giua, arbitro sardo, di Calangianus. In sala VAR, i sistemi della tecnologia avanzata in ambito sportivo attenderanno a “braccia aperte” l’arbitro Massa e l’assistente Alassio

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale , seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter