Chiusura Scuole , De Luca torna a parlare : “l’ho fatto per questo motivo”

Vincenzo De Luca interviene nuovamente sulla questione chiusure scuole e motiva tale scelta, criticata da molti: “L’ho fatto per questo motivo”.

Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca (foto dal web)

Con una diretta Facebook Vincenzo De Luca spiega i vari punti su come crede sia opportuno affrontare la situazione Covid. Tra queste, una decisione che ha fatto molto discutere, già intrapresa nelle scorse ore e riguarda la chiusura delle scuole: un punto controverso che ha suscitato non poche perplessità. Alla protesta portata avanti dalle madri contro De Luca, lo stesso risponde che servono delle misure efficaci e non mezze misure.  Proprio a Napoli le donne hanno protestato contro il provvedimento di chiudere le scuole sino al 30 ottobre.

LEGGI ANCHE  —> Campania, De Luca chiude le scuole: lo stop è fino al 30 ottobre

Vincenzo De Luca, la risposta alle protestanti

Vincenzo de Luca
Vincenzo De Luca (foto dal web)

Parole di sgomento e delusione delle madri che dichiarano: “Noi adulti viviamo disagi economici e lavorativi perché prendersela con i bambini che erano finalmente tornati alla loro vita”. “Sono stati bravissimi nel rispettare le regole, molto più bravi dei nostri governanti. Perché non pensare a fare maggiori controlli fuori dalle scuole?” Sono numerose le domande che le madri rivolgono al Governo, sollevando non poche criticità. Ad alcune di queste domande risponde il Governatore della Campania: “Le mezze misure non servono più a niente, prima prendiamo decisioni forti meglio è. Se tardiamo ci avviciniamo al momento in cui saremo costretti a prendere decisioni ancora più gravi ma con l’acqua alla gola. E’ responsabile prendere oggi decisioni difficili senza attendere oltre”. 

LEGGI ANCHE -> Covid, scuola: il governo sta prendendo una decisione drastica

Vincenzo De Luca
Napoli, proteste contro la chiusura delle scuole (foto dal web)

Proteste anche dai bus scolastici, una quarantina infatti si sono recati presso la sede della Regione ed hanno percorso le strade intorno per far sentire la loro presenza. Chiudendo le scuole, anche gli autisti dei bus scolastici sono messi in pericolo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.