Conte e la situazione Covid-19, da Bruxelles le decisioni degli Stati Europei

Ieri si è svolta la prima sessione del Consiglio Europeo, il Premier Conte ha dichiarato alla stampa gli argomenti discussi

consiglio europeo
consiglio europeo (getty images)

Il 15 ottobre si è svolta la prima sessione del Consiglio europeo a Bruxelles e il Premier Conte ha rilasciato alla stampa le prime dichiarazioni riguardo ai temi affrontati con gli altri Paesi europei. Nell’agenda formale del meeting erano previsti argomenti come la Brexit, accordo e aggiornamenti Covid-19. A tal proposito il capo del Governo ha affermato: ” Sino a sera tardi abbiamo discusso dell’attuale pandemia, è stata un’occasione utile per scambiare informazioni, per rinnovare l’opportunità di avere un coordinamento – spiega il Premier nella diretta Facebook – E’ chiaro che bisogna rispettare i processi decisionali nazionali, però ci siamo anche detti che può essere utile avere delle videoconferenze periodiche – sottolinea – in modo di avere aggiornamenti riguardo ai test, misure restrittive, ricerca, vaccini, terapie”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Fattoria dei corpi. Cosa accade ai cadaveri ad un anno dalla morte

Consiglio europeo, la seconda sessione

consiglio europeo
consiglio europeo (getty images)

La seconda sessione del Consiglio Europeo avrà luogo oggi 16 ottobre e, come ha anticipato il Premier Conte nella diretta, sarà una giornata dedicata alla cooperazione tra Unione Europea e Unione Africana. “Ci sarà l’occasione di discutere anche di altro che è fuori dall’agenda formale di questo meeting” ha affermato il Capo del Governo. Intanto ieri, oltre all’analisi dell’andamento epidemiologico a livello internazionale, si è discusso a lungo riguardo a temi strategici e urgenti come la Brexit. Sono arrivati i primi aggiornamenti dal capo negoziatore Michel Barnier che ha spiegato qual è la situazione nel Regno Unito. Inoltre si è parlato di un possibile accordo entro il 31 dicembre, ma niente è ancora certo. Anche il cambiamento climatico è stato argomento di discussione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Cassiere manomettono scontrini. Intascati illegalmente 70mila euro

Sono giornate impegnative e intense per l’Unione Europea. Non ci resta che attendere i prossimi aggiornamenti.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter