Vite al Limite. Maja Radanovic, 310 kg. “Volevo solo una famiglia”

Vite al Limite. La trasmissione in onda su Real Time, segue le vicende di pazienti patologicamente obesi. La storia di Maja Radanovic

Vite al Limite
Maja Radanovic – foto dal web

Maja Radanovic ha 33 anni quando partecipa alla trasmissione Vite al Limite. Viene da Portaland, in Oregon, e pesa 310 kg. E’ la protagonista dell’ottava puntata della settima stagione.

Figlia di emigrati serbi giunti negli Stati Uniti, ha subito il dolore del divorzio dei suoi genitori in giovanissima età, a soli due anni. La madre doveva lavorare a tempo pieno per sostenere la famiglia, lasciandola spesso sola. Questo la portò a sentire il dolore dell’abbandono e la sensazione di non essere voluta e amata. Fu così che Maja iniziò a prendere peso, cercando nel cibo il conforto di cui aveva bisogno. Crescendo, trovò lavoro in un fast food. Il facile accesso ad alimenti carichi di grassi e a basso prezzo segnarono la sua rovina. Bullizzata dai coetanei, soffriva di depressione e scarsa autostima.

Ha trovato nuova linfa vitale nella relazione con Christian ma il loro rapporto era basato su presupposti sbagliati. Il ragazzo divenne un badante più che un partner. Il desiderio di liberarlo da questa “schiavitù” e di creare una famiglia insieme a lui, hanno spinto Maja a recarsi a Houston, dal chirurgo bariatrico Nowzaradan.

LEGGI ANCHE -> GF Vip: rivelata la storia d’amore di Guenda, Maria Teresa Ruta non approva la relazione

Durante il programma però la situazione è precipitata. Christian l’ha lasciata e Maja ha abbandonato il suo percorso durante l’ottavo mese di registrazione. Come aveva sempre detto, stava facendo tutto per lui. Motivazione sbagliata.

Nonostante questo, la ragazza aveva ottenuto notevoli risultati. Era scesa da 310 kg a 268 kg, perdendone 42.

Non è molto attiva sui canali social ma da quanto si apprende, non ha mollato il suo cammino verso la salute fisica. E’ ulteriormente dimagrita dando prova di aver continuato a seguire i consigli del dr Nowzaradan seguendo un regime ipocalorico e un programma di esercizi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter