Coronavirus- Conte chiede aiuto ai Ferragnez. il VIDEO

Dopo il nuovo Dpcm, il Premier, Giuseppe Conte ha telefonato ai Ferragnez per chiedergli di collaborare esortando i giovani a rispettare le norme restrittive.

Fedez e Chiara Ferragni (foto dal web)
Fedez e Chiara Ferragni (foto dal web)

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dopo aver varato il nuovo Dpcm, ha deciso di chiedere aiuto ad una delle coppie più influenti sui social. L’appello è rivolto principalmente ai giovani, considerati la categoria più esposta in questo particolare momento storico che sta vivendo il nostro paese. I Ferragnez infatti, hanno un grande potere influente soprattutto sui giovani e il Premier lo sa bene. Spera che questi possano aiutarlo a diffondere un po’ di consapevolezza e concretezza sulla realtà che stiamo vivendo. Spera che possano riuscire mettere in guardia quella categoria di persone che, forse, ha ancora troppa poca coscienza del reale pericolo che sta affliggendo l’intera nazione.

Leggi anche >>> “Il covid non esiste“, influencer lo contrae e muore a 33 anni. Storia assurda

I Ferragnez e la lotta contro la pandemia

Chiara Ferragni e Fedez
Chiara Ferragni e Fedez (foto dal web)

Come forse non tutti sanno, Chiara Ferragni e suo marito, Fedez, hanno già avuto un ruolo determinante durante i mesi del lockdown. Oltre che mostrarsi come esempio verso tutti i loro followers, sono anche riusciti a raccogliere 3,8 milioni di euro per poter creare un intero reparto di terapia intensiva in tempi record, a Rho fiera, Milano.

Visto il grande successo ottenuto da questo particolare episodio, il Presidente del Consiglio ha ben pensato che, forse, la coppia italiana più in voga, potrebbe essere utile anche questa volta, proprio per evitare che si ripeta una situazione simile a quella da poco passata (anche se sembra molto lontana).

Chiara Ferragni e Fedez Ferragnez grande annuncio
I Ferragnez (immagine di Instagram)

A tenere il discorso è Fedez che nelle sue storie racconta la strana telefonata che lui e la moglie hanno ricevuto. Poi invita i giovani ad indossare la mascherina.

“Ragazzi, ci troviamo in una situazione molto molto delicata,l’Italia non si può permettere in maniera assoluta un nuovo lockdown”. Poi continua “il futuro è nelle mani della responsabilità individuale di tutti noi e con un semplice gesto potremmo evitare lo scenario più brutto dei mesi scorsi: mi raccomando, ragazzi utilizzate la mascherina”.

Ti potrebbe interessare anche >>> Coronavirus e Spagnola: le due influenze sono diverse, ecco perché