Sale sull’aereo e tossice ripetutamente sui passeggeri: “Morirete tutti!”

Sale a bordo di un aereo, Easyjet in partenza da Belfast e dà spettacolo di pratiche di negazionismo da Covid-19

EasyJet
EasyJet – Foto dal web

Nonostante il Covid-19 abbia assaporato un ritorno “terrificante” nel mondo, dopo la piccola e breve tregua estiva, c’è ancora qualcuno che non riesce a “digerire” la sentenza emanata dal nemico.

Parliamo senz’altro dei negazionisti per eccellenza del coronavirus e di tutti coloro che la pensano diversamente da chi crede che l’incidenza del virus non abbia avuto degli effetti terrificanti nella vita delle persone.

Eppure abbiamo avuto dimostrazioni e testimonianze in pubblico ben note di pazienti bloccati in ospedale e sui letti di terapia intensiva. Nonostante ciò, nel mondo continuano a verificarsi atteggiamenti poco inclini alle norme predisposte dai governi alla popolazione. Uno dei casi più recenti, verificatosi in “barba” a determinati discorsi riguarda i passeggeri a bordo dei mezzi di trasporto.

Un gruppo di negazioniste, in aereo da Berlino a Londra ha fatto valere il suo modo di pensare a fronte dell’invisibilità della minaccia che ci circonda. Guadagnando l’ingresso del velivolo, si son presentati sotto gli occhi di piloti e co-piloti, con il volto scoperto, gridando all’inesistenza del Covid-19.

LEGGI ANCHE —–> Morte dj Marcello, testimonianze

Il caso sulla tratta Belfast-Edimburgo

Negazionisti in piazza a Roma, ma sono soltanto 1500: “Salviamo i bambini  dalla dittatura sanitaria” - La Stampa

La replica è avvenuta poche ore fa, quando uno dei passeggeri di un Easyjet, in procinto di decollare da Belfast, direzione Edimburgo ha dato spettacolo tra le “lamentele” degli altri componenti a bordo del velivolo.

L’evento ha visto protagonista, una signora, evidente negazionista che, una volta salita sull’aereo, sprovvista di mascherina ha iniziato a tossire ripetutamente sul corpo degli altri passeggeri, già seduti e pronti alla partenza. La donna tra un colpo di tosse e l’altro ha iniziato ad inveire contro di loro e il personale di bordo, enunciando parole poco raffinate al linguaggio da vocabolario.

“Vaf……o. Morirete tutti!” i virgolettati poco sobri alla circostanza in pubblico, mentre da lì a poco intervengono i protagonisti del volo che gentilmente accompagnano la donna all’uscita. Poco dopo giunge la polizia che congeda il suo corpo dallo spazio aeroportuale.

LEGGI ANCHE -> Auto travolge bambino di 11 anni: ricoverato in gravi condizioni

Sportello dei diritti - dalla parte dei cittadini - Volo Easyjet, Belfast  Edimburgo: passeggera scozzese cacciata dall'aereo per non aver indossato  la maschera

Nonostante episodi di tal genere, i responsabili di Easyjet hanno fatto sapere, attraverso una nota ufficiale, che d’ora in avanti non tollereranno più atteggiamenti del genere e di disturbo in generale della quiete pubblica.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter