Covid19: studentessa texana scopre una molecola che blocca il virus

Una studentessa di 14 anni, texana, ha scoperto una molecola in grado di inibire il funzionamento del virus 

covid19
Studi Vaccino Coronavirus altri progressi dagli USA FOTO Getty Images

E’ di una quattordicenne texana la scoperta di una molecola che legandosi ad una proteina del virus SARS-CoV-2 gli impedisce di funzionare. La scoperta ha fatto vincere Anika Chebrolu al concorso 3M Young Scientist Challenge.

Presentando il suo lavoro sull’identificazione di un farmaco per combattere il Covid19, la quattordicenne si è aggiudicata un premio da 25mila dollari. Anika è riuscita, attraverso una simulazione al computer, ad isolare questa molecola tra oltre 682 milioni di composti.

Inizialmente – dichiara Anika – l’obiettivo era quello di avviare una ricerca per combattere l’influenza; quando, però, è scoppiata la pandemia lo scopo è diventato un altro: affrontare il problema del coronavirus per potersene liberare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> SCUOLA, DOCENTI CHIEDONO IL RINVIO CONCORSONE. PUÒ DIVENTARE MAXI FOCOLAIO

Covid19: un’adolescente texana isola una molecola per contrastare il virus

Who's gonna change the world?! GIRLS! 14-year-old Anika Chebrolu recently won 3M's Young Scientist Challenge after discovering a drug that could provide a treatment for the coronavirus. 👏🧪

Gepostet von MAKERS am Dienstag, 20. Oktober 2020

La studentessa Anika Chebrolu, iscritta alla Independence High School di Frisco, in Texas, ha partecipato, vincendolo, al concorso “3M Young Scientist Challenge“; il lavoro presentato ambisce a trovare un farmaco per la cura del coronavirus.

Entusiasta del successo, Anika spera che la collaborazione con gli esperti possa portare alla scoperta di un farmaco risolutivo. La giovane dichiara di voler continuare a lavorare sulla molecola avvalendosi dell’aiuto di specialisti e virologi.

While most 14-year-olds are just finishing up junior high, Texan Anika Chebrolu was submitting her award-winning research for a potential cure for COVID-19.

Gepostet von My San Antonio from the Express-News am Dienstag, 20. Oktober 2020

La speranza è che, tra i tanti impegnati nella ricerca di un vaccino, anche quest’ulteriore scoperta possa contribuire alla scoperta di un farmaco che possa, finalmente, liberarci dal pericolo della pandemia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  COVID-19, DE MAGISTRIS: “CAMPANIA ANDRÀ INCONTRO AD UN NUOVO LOCKDOWN”

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter