Beautiful, anticipazioni puntata 24 ottobre: la trappola di Thomas

Beautiful, anticipazioni: Thomas è scomparso da giorni. Mentre Ridge si preoccupa, Hope prende una decisione drastica.

Beautiful anticipazioni puntata 24 ottobre
Thomas, Hope e Douglas (foto dal web)

È un momento davvero cruciale per Hope. Più determinata che mai, la giovane Logan vuole chiudere per sempre il matrimonio con Thomas. “Puoi parlare con il mio avvocato” gli ha detto risoluta nell’ultima puntata. Thomas non può credere a ciò che sta sentendo: era convinto che Hope sarebbe tornata da lui in un modo o nell’altro. L’atteggiamento irruento del giovane Forrester inizia a spaventare l’amico Vinny, che si domanda se sia stata una buona idea farlo entrare in casa sua. Nel frattempo Ridge è sempre più preoccupato per suo figlio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Beautiful, anticipazioni americane: un matrimonio totalmente inaspettato

Beautiful, anticipazioni: Thomas sfrutta di nuovo Douglas

Beautiful anticipazioni 24 ottobre
Liam, Thomas e Hope (foto dal web)

Dalle anticipazioni americane di Beautiful scopriamo che Hope prenderà una decisione. La ragazza vuole andare da Thomas e dirgli a chiare lettere che la loro storia è ormai finita. Il giovane Forrester coglierà la palla al balzo per chiederle di portare con sé Douglas. Il ragazzo vuole punire suo figlio per aver rivelato il segreto di Beth, ma non può neanche farsi sfuggire l’occasione di manipolarlo ancora una volta per arrivare ad Hope.

Beautiful anticipazioni 24 ottobre
Thomas, Douglas e Hope (foto dal web)

Sempre dalle anticipazioni americane scopriamo che la fuga di Thomas aprirà una ferita sempre più profonda nel rapporto tra Ridge e Brooke. Lo stilista è convinto dell’innocenza di suo figlio e farà di tutto per difenderlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rosita Celentano, la FOTO ricordo con mamma Claudia e i suoi parenti

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter