L’olio del tonno in scatola non va sprecato, gli esperti spiegano il motivo

Chi di voi non butta l’olio del tonno in scatola? Sbagliato, sono gli esperti a dirlo ed oggi vi spieghiamo il perché

tonno olio spreco
Tonno in scatola (foto dal web)

Chi mangia il tonno in scatola è solito buttare l’olio al suo interno e così sprecarlo. A quanto pare invece anche quello è un alimento da ingerire e non c’è niente di pericoloso per la nostra salute, anzi. Esso può essere usato come condimento o come ingrediente in tante preparazioni. Una ricerca condotta dalla Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari (SSICA) attesta che l’olio nella scatoletta mantiene intatti l’aroma, il sapore e le sue qualità organolettiche. E in più acquisisce dal tonno omega 3 e Vitamina D.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Covid-19, ipotesi nuovo lockdown se non diminuiscono i contagi tra 7 giorni

Tonno in scatola, perché non buttare l’olio?

tonno olio spreco
tonno in scatola (pixabay)

In questo ultimo periodo la campagna sullo spreco alimentare è molto attiva, molti negozi stanno contribuendo affinché ne vengano fatti meno. Così anche l’olio del tonno in scatola rientra in questo contesto. La Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari di Parma per conto dell’Associazione Nazionale Conservieri Ittici e delle Tonnare ha condotto una ricerca analizzando l’olio d’oliva presente in campioni di tonno in scatola da 80 gr pronti per il consumo, mantenendoli a 3 diverse temperature (4°, 20° e 37°) e osservando le variazioni in un periodo di riferimento di 13 mesi in cui sono stati effettuati test su ossidazione, analisi sensoriali (organolettica di colore, sapore e aroma) e analisi del profilo acido dei grassi. I risultati non hanno registrato alterazioni, hanno anzi evidenziato nell’olio a contatto col tonno un aumento dei grassi polinsaturi, in particolare composti da acidi grassi Omega 3 (DHA) e di Vitamina D (colecalciferolo), naturalmente non presenti nell’olio d’oliva, conservando buone caratteristiche all’assaggio, all’aroma, al sapore e al colore.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Fabbrica di banconote false in casa: in manette quattro persone

tonno olio spreco
tonno in scatola (foto dal web)

Quindi per contribuire alla campagna contro lo spreco, quando ci capita di mangiare del tonno in scatola pensiamo a non buttare l’olio che lo condisce.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter