Preso lo stupratore seriale, 160 vittime minori in 14 anni

Preso stupratore seriale: per l’accusa ha violentato 160 minori in 14 anni. Il 52enne Cosimo C. è stato fermato a Strasburgo

femminicidio
Violenza (Foto dal Web)

E’ accusato di aver stuprato ben 160 minori in 14 anni. Si tratta di un vero stupratore seriale che sfuggiva alle autorità da oltre un decennio. E’ stato arrestato a Strasburgo, in Francia, il 52 Cosimo C. Nello specifico, è stato preso dalle autorità francesi lo scorso 16 ottobre nella località francese di Rumersheim-Le-Haut, nei pressi di Strasburgo. Una vita in fuga per l’uomo che è sospettato di aver violentato ben 160 vittime, tutte minori. Davvero qualcosa che lascia sbigottiti, a bocca aperta. La cosa più terribile è che questo presunto violentatore è riuscito a sfuggire alla cattura per ben 14 anni. Le forze di polizia tedesche hanno aperto ben 122 inchieste sull’italiano arrestato in Francia.

Leggi anche > Scovata fabbrica di soldi falsi

Preso stupratore seriale

donna-in-quarantena stuprata
Violenza Foto Instagram da https://www.instagram.com/p/B9MWcEnKE8o/

I fatti incriminati e oggetto dell’arresto del violentatore risalgono agli anni che sono compresi tra il 2000 e il 2014. Le vittime sarebbero le figlie delle donne che l’uomo ha frequentato nei quattordici anni oggetto dell’incriminazione. I fatti sono avvenuti tutti in Germania, da dove è partito dopo qualche tempo dalle prime violenze, il mandato d’arresto europeo. Secondo le autorità francesi che hanno lo arrestato, l’uomo avrebbe cercato di scappare dalla Germania proprio per il mandato di arresto. Secondo i francesi l’uomo Cosimo cercava di fuggire in Alsazia, regione della Francia. Cosimo intendeva farsi un’altra vita in un paese lontano dalla Germania che gli ha dato la caccia fino a quando i francesi non lo hanno fermato. “Ha operato sempre nei confini degli ambiti familiari”, hanno riferito gli investigatori tedeschi. Il suo obiettivo, a quanto pare, erano proprio le figlie delle sue compagne.

Leggi anche > Orrore nel bosco: trovato cadavere

Stuprata
Stuprata – foto dal web

Qualcosa ha fatto scatenare questo nella mente dell’uomo. Saranno gli inquirenti a fare luce ed eventuali perizie nel corso del processo che si farà, probabilmente, in Germania. Ci sono sospetti che l’uomo abbia avuto dei complici in Italia, essendo italiano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter.