Vite al Limite. Kelly Mason, 329 kg, è morta? Il suo tragico destino

Vite al Limite. La trasmissione, in onda su Real Time, segue le vicende di pazienti patologicamente obesi. La storia di Kelly Mason

Vite al Limite
Kelly Mason Vite al Limite – foto dal web

Kelly Mason è stata la protagonista della tredicesima puntata della settima stagione del programma Vite al Limite, in onda in Italia sul canale Real Time.

La donna, originaria di Greensboro (Nord Carolina), era arrivata a pesare 329 kg all’età di 41 anni. All’inizio dell’episodio in cui abbiamo conosciuto la sua storia, ha detto: “Vorrei avere un corpo diverso. Ogni giorno è un brutto giorno e ogni passo è una tortura”.

La sua dipendenza da cibo la stava logorando in tutti i sensi, sia dal punto di vista fisico, sia dal punto di vista emotivo. Affetta da una grave depressione, paradossalmente il suo unico conforto era anche ciò che la stava uccidendo lentamente: le sue malsane abitudini alimentari. Kelly inoltre lamentava una serie di problematiche legate strettamente all’obesità: ipertensione, un coagulo di sangue nella gamba, diabete di tipo II, artrite, tiroidite, embolia polmonare e problemi cardiaci.

Ha deciso quindi di cambiare la sua esistenza in meglio, è andata alla volta di Houston per farsi visitare dal celebre dottor Younan Nowzaradan; di certo lui non è una persona che ci va sul leggero, le ha detto espressamente che continuando così sarebbe presto deceduta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I primi successi di Kelly non sono tardati ad arrivare. La donna si mise d’impegno da sola perdendo molto peso, fino ad ottenere l’approvazione per l’intervento di bypass gastrico. In nove mesi ha perso 155 kg raggiungendo il peso di 174 kg totali.

Purtroppo però la sua salute era troppo compromessa. Il il 15 febbraio 2019, nonostante gli enormi sforzi fatti e i risultati raggiunti, il cuore di Kelly ha ceduto e si è spenta.

Il dottor Nowzaradan ha così commentato: “Ero fiducioso che avrebbe superato il suo stato di insufficienza cardiaca. Questa notizia mi rattrista. La sua perdita di peso è stata ingente, era sulla buona strada e non era tornata alle vecchie abitudini. Purtroppo il danno al cuore era semplicemente troppo grave.”

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter