Juventus-Verona: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

I precedenti, le statistiche, le probabili formazioni e dove vedere in tv e streaming Juventus-Verona, gara valida per la quinta giornata di Serie A ed in programma domenica 25 ottobre.

Juventus-Verona
(Getty Images)

Dopo le prime giornate della fase a gironi di coppe europee, che hanno viste impegnate diverse società italiane, torna il campionato di Serie A per il quinto turno. Il posticipo in programma domenica sera alle 20:45 metterà di fronte all’Allianz Stadium di Torino Juventus e Verona. I bianconeri, reduci dalla vittoria in Champions League in casa della Dinamo Kiev, vogliono ritrovare il successo in campionato dopo i pareggi contro Crotone e Roma. La squadra di Pirlo, in virtù anche del successo a tavolino contro il Napoli, è al momento al quarto posto a quota 8 punti, a pari merito con il Napoli e a 4 lunghezze dalla vetta, dove sosta in solitaria il Milan. Un gradino più sotto si trovano gli ospiti che vogliono rialzare la testa dopo il pari contro il Genoa e la sconfitta in trasferta contro il Parma. I veneti attualmente hanno conquistato un solo punto in meno della Juve ed anch’essi hanno ottenuto un successo a tavolino contro la Roma nel corso della prima giornata di campionato. In quell’occasione, i giallorossi avevano subito la decisione del giudice sportivo per aver schierato erroneamente nella rosa degli under 23 il centrocampista Diawara.

Leggi anche —> Serie A 2020/2021: calendario, risultati e classifica aggiornati

Juventus-Verona: dove vedere il posticipo in tv e streaming

La gara tra Juventus e Verona verrà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Uno (201 e 251 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport Serie A (202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre). I clienti abbonati alla pay tv potranno vedere il match anche attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile su pc e dispositivi mobili (iOS e Android). Infine, l’incontro potrà essere seguito anche sulla piattaforma Now Tv, acquistando il pacchetto dedicato alla Serie A.

Leggi anche —> Fiorentina-Sampdoria: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Juventus-Verona: le probabili formazioni della sfida

Andrea Pirlo
L’allenatore della Juventus Andrea Pirlo (Getty Images)

Il tecnico della Juventus, considerata anche l’emergenza in difesa con Chiellini e De Ligt out per infortunio, opterà nuovamente per il 3-4-1-2.  Davanti a Szczesny, ci saranno Demiral, che prende il posto di Chiellini, uscito dolorante durante la sfida con la Dynamo, Bonucci e Danilo. Sulle corsie esterne a centrocampo torna Frabotta in coppia con Cuadrado a sostegno di Arthur e Rabiot, avanti nel ballottaggio con Bentancur. Sulla trequarti ci sarà, invece, Kulusevski dietro Morata e Dybala, che torna titolare dopo oltre tre mesi di stop per via dell’infortunio.

I veneti giocheranno quasi a specchio con un 3-4-2-1. Scelte quasi costrette per il tecnico Juric dati i diversi infortuni e la positività di Gunter al coronavirus. Tra i pali ci sarà Silvestri, dietro il trio composto da Ceccherini, Lovato e Empereur. Nel folto centrocampo, sugli esterni andranno Faraoni e Lazovic, mentre al centro Vieira e Ilic. Sulla trequarti ci saranno Tameze e Zaccagni, che sembra favorito su Salcedo, mentre ballottaggio in avanti con Di Carmine che si gioca un posto da titolare con Kalinic e Favilli.

Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Rabiot, Arthur, Frabotta; Kulusevski; Dybala, Morata. Allenatore: Pirlo.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Lovato, Empereur; Faraoni, Vieira, Ilic, Lazovic; Tameze, Zaccagni; Di Carmine. Allenatore: Juric.

Leggi anche —> Benevento-Napoli: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Juventus-Verona: l’arbitro del posticipo

Per la gara dell’Allianz Stadium è stato designato il direttore di gara Fabrizio Pasqua della sezione AIA di Tivoli. L’arbitro sarà coadiuvato dagli assistenti di linea De Meo e Imperiale, quarto uomo sarà Ghersini. In cabina Var ci sarà La Penna, mentre all’Avar è stato designato Cecconi.

Leggi anche —> Genoa-Inter: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in streaming

Juventus-Verona: i precedenti della sfida

Paulo Dybala
Paulo Dybala (Getty Images)

Sono ad oggi 58 le gare disputate in Serie A, nel corso della loro storia, da Juventus e Verona. Il computo complessivo dei precedenti vede nettamente avanti i bianconeri con 33 vittorie, contro le 11 conquistate dal Verona, 14 sono le sfide terminate in parità. Prendendo in considerazione solo le sfide disputate in casa della Juve, 29 in totale, il gap si allarga sensibilmente: con 25 vittorie per i piemontesi e 4 pareggi. Mai, dunque, il Verona nella massima serie è riuscita ad espugnare lo stadio della Vecchia Signora. Per quanto riguarda i gol nel totale dei confronti sono complessivamente 155: 101 messi a segno dalla Juventus e 54 dagli Scaligeri.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.