Alta velocità, sul Natale l’ombra del lockdown

Natale in lockdown? Sui siti Trenitalia e Italo non ci sono treni dopo il 12 dicembre. Sui siti di Italo e Trenitalia non è possibile effettuare prenotazioni

Treni Alta Velocità (foto dal web)
Treni Alta Velocità (foto dal web)

Sui siti di Italo e Trenitalia non è possibile effettuare prenotazioni per le vacanze di Natale, anzi risultano bloccate le prenotazioni già dopo il 12 dicembre. In Italia diventa sempre più complicato spostarsi, soprattutto ora che sono aumentate così spaventosamente le restrizioni.

LEGGI ANCHE -> Gualtieri, indennizzi alle aziende arriveranno entro metà novembre

Molte regioni hanno infatti adottato di nuovo l’autocertificazione per dimostrare, sotto propria dichiarazione, che lo spostamento è dovuto ad una causa di stretta necessità. Il punto 4 del nuovo decreto così recita: “E’ fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi si salute, per situazioni di necessità o pe svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi”.

Al momento il nuovo Dpcm non ha vietato però è ancora possibile spostarsi tra regioni, ma da qualche giorno, infatti, è impossibile prenotare un viaggio in treno in determinate date sui siti di Italo e Trenitalia.

Nuovi aggiornamenti di orario dal 13 dicembre

Treni Alta Velocità (foto dal web)
Treni Alta Velocità (foto dal web)

In realtà sul sito delle ex Ferrovie dello Stato è possibile scegliere il giorno, ma successivamente quando si arriva alla scelta del viaggio compare il messaggio che vi informa di “assenza di soluzioni disponibili”.

Secondo il servizio clienti la soluzione è molto più semplice di quanto si creda. Le compagnie sarebbero in attesa dell’aggiornamento dell’orario natalizio per procedere con le integrazioni delle tratte mancanti sul sito. Dal canto loro le compagnie ferroviarie fanno sapere tramite il loro servizio clienti che quest’anno il cambio dell’orario avverrà più tardi dell’anno scorso, il 13 dicembre appunto, e che per questo le tratte non sono ancora disponibili e prenotabili.

LEGGI ANCHE –> Covid, positivo Rocco Casalino: “Martedì è l’ultima volta in cui ho visto Conte”

Treni alta velocità (foto dal web)
Treni alta velocità (foto dal web)

Conte ieri ha fatto sapere che non è intenzionato a imporre il lockdown per Natale e che le restrizioni che sono state adottate nelle ultime ore servono appunto per impedire questa misura drastica.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.