Pensionato uccide la moglie e chiama la Polizia: dramma nella notte

Un pensionato di 69 anni, durante la scorsa notte, avrebbe ucciso la moglie a martellate nella loro abitazione di Rimini.

Polizia e Ambulanza
Polizia e Ambulanza (foto dal web)

Dramma a Rimini durante la scorsa notte, dove un uomo di 69 anni avrebbe aggredito ed ucciso la moglie. Stando a quanto emerso sino ad ora, il 69enne avrebbe colpito la consorte di 61 anni con alcune martellate e successivamente avrebbe chiamato le forze dell’ordine ammettendo il gesto. Sul posto sono arrivati, oltre alla polizia, sono arrivati i soccorsi che non hanno potuto far nulla per la vittima, di cui è stato possibile solo constatarne il decesso. Portato in Questura, l’uomo ha ammesso le proprie responsabilità confessando il delitto.

Leggi anche —> SUV travolge quattro ragazze in serata: due sono in gravi condizioni

Rimini, pensionato uccide la moglie a martellate e chiama la Polizia: indagano gli inquirenti

Ambulanza notte (Getty Images)
Ambulanza (foto dal web)

Femminicidio durante la scorsa notte, tra domenica 25 e lunedì 26 ottobre, a Rimini, dove un uomo avrebbe assassinato la moglie. Stando a quanto riporta la redazione de Il Resto del Carlino, un pensionato 69enne avrebbe colpito e ucciso con un martello la moglie di 61 anni all’interno della loro abitazione, sita in via Pola nella zona residenziale di Marina Centro. Dopo aver ucciso la consorte, il pensionato ha chiamato il numero per le emergenze raccontando quanto messo in atto.

In pochi minuti, presso l’abitazione sono arrivati i soccorsi del 118 che non hanno potuto far nulla per la 61enne, di cui è stato possibile solo constatarne il decesso.

Intervenuti anche gli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Rimini che hanno accompagnato il 69enne in Questura, dove l’uomo, nel corso dell’interrogatorio, come riferisce Il Resto del Carlino, ha confessato ammettendo le proprie responsabilità.

Leggi anche —> Scende dall’auto dopo un tamponamento: ragazzo muore travolto da un camion

Leggi anche —> Violento incidente tra auto: 4 i feriti, anche una bimba di 10 mesi

polizia
Polizia (Getty Images)

Ancora in corso le indagini e gli accertamenti per ricostruire i dettagli della vicenda e risalire alle ragioni che hanno portato l’uomo a compiere un gesto simile.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.