Commemorazione dei defunti al tempo del Covid. Le parole del papa

Commemorazione dei defunti. Il 2 novembre si svolgerà la ricorrenza dedicata al ricordo dei cari estinti. Come potrà essere celebrata quest’anno

Papa Francesco coppie omosessuali
Papa Francesco (foto dal web)

Tra pochi giorni si svolgerà, come di consueto, la celebrazione in ricordo dei defunti. Il 2 novembre di ogni anno, il giorno successivo alla solennità di Tutti i Santi, migliaia di fedeli si accalcano nei cimiteri locali per portare omaggio ai propri cari che non ci sono più. Sebbene sia considerato un giorno festivo, in Italia non è mai stato ufficialmente decretato come festività civile.

La pandemia da Coronavirus e l’impennata dei nuovi casi di contagi hanno infoltito le norme che regolamentano gli spostamenti dei cittadini italiani, al fine di limitarne le aggregazioni, scongiurando il propagarsi della malattia. Sarà compito dei comuni regolamentare l’ingresso e gli orari nei cimiteri durante questo particolare periodo.

Commemorazione dei defunti. Come celebrare la ricorrenza

Cimitero
(Getty Images)

Importanti sono le dichiarazioni di papa Francesco che ha dispensato i fedeli dall’andare al cimitero nel giorno dei Morti. E’ una misura straordinaria quella che viene dal capo della Chiesa che intima di evitare gli assembramenti. Si potrà pregare per i propri estinti “soltanto mentalmente”. In una nota del Vaticano si legge: “L’Indulgenza plenaria del 2 novembre può essere trasferita non solo alla domenica precedente o seguente o al giorno della solennità di Tutti i Santi, ma anche ad un altro giorno del mese di novembre, a libera scelta dei singoli fedeli”.

A tutti coloro che appartengono alle fasce più deboli della popolazione è suggerito di evitare di andare nei cimiteri. Se lo desiderano, potranno onorare i defunti davanti ad una immagine sacra a casa, ottemperando non appena possibile alle condizioni di confessione, comunione eucaristica e preghiera secondo le intenzioni del Santo Padre. Viene richiesto ai fedeli la recita delle pie orazioni, ad esempio le Lodi e i Vespri, il Rosario Mariano, la Coroncina della Divina Misericordia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.