Palline di Natale particolari: come realizzarle con metodi fai da te

Il Natale è sempre più vicino e gli amanti delle feste natalizie staranno già pensando a idee originali per addobbare casa.  Ma andiamo a scoprire nel dettaglio come realizzare delle particolarissime palline per l’albero di Natale.

Palline di Natale particolari
Palline di Natale particolari fai da te (monicore-Pixabay)

Sono tantissimi i metodi fai da te per realizzare degli addobbi natalizi per l’albero di Natale. Possiamo usare, ad esempio, il polistirolo.

Nello specifico possiamo usare delle palline di polistirolo, la colla vinilica, l’acqua, il pennello, la colla a caldo, il pennello, un filo sottile e dei glitter.

Una volta che avrai recuperato l’occorrente, potrai procedere con la realizzazione di simpatiche palline di polistirolo da mettere sull’albero di Natale.

La prima cosa da fare è mettere dentro ad una ciotola la colla vinilica facendola sciogliere con un poco di acqua. Prendi, poi, un pennello e passarlo sulla superficie della pallina, dopo averlo bagnato dentro la colla.

Applica, a questo punto, i glitter e aspettare che si asciughino. Una volta asciugati i glitter, devi attaccare un filo aitandoti con la colla a caldo. Il passaggio finale sarà legare le estremità facendo un nodo, per poi appendere la pallina di polistirolo sull’albero.

Palline di Natale fai da te con sfumature di colore

Palline di Natale particolari
Palline di Natale personalizzate (5598375-Pixabay)

Per rendere il tuo albero di Natale ancora più originale e creativo, potrai realizzare anche delle palline di Natale trasparenti con macchie di colore.

In questo caso dovrai munirti di palline trasparenti, nastri colorati, pastelli a cera, pelapatate, phon e imbuto.

LEGGI ANCHE –>Albero di Natale fai da te con materiali ecologici e a basso costo!

La prima cosa da fare è tagliare i pastelli a cera con l’aiuto di un palapatate, per poi metterli all’interno di una ciotola. Successivamente, potrai procedere ad aprire le palline per poi inserirci all’interno le scaglie dei pastelli a cera (con l’imbuto).

Inserite i pezzetti di pastelli a cera, potrai richiudere la pallina. Prendi, poi, il phon e inizia a riscaldare la pallina, ruotandola ogni tanto. In questo modo, i pastelli a cera si scioglieranno, creando delle bellissime sfumature di colore.

Palline di Natale di vetro o con il feltro? A voi la scelta!

Palline di Natale particolari
Addobbi natalizi fai da te (ExposureToday-Pixabay)

I più temerari possono anche optare per delle splendide palline di vetro su cui disegnare con l’aiuto di colori specifici.

Per realizzare queste meravigliose palline di Natale fai da te, dovrai munirti di palline di vetro, lana rossa, solvente, colori per il vetro (a piacere) e di pennelli.

La prima cosa da fare è scegliere cosa disegnare sulla superficie della pallina. Nel caso in cui si voglia disegnare un paesaggio innevato, ad esempio, non dovrai dare altro che colorare di bianco 1/3 della pallina.

Potrai usare, invece, il marrone per poter disegnare anche edifici e il verde per disegnare le sagome degli alberi. Puoi dedicarti anche ai dettagli delle casette, disegnando le porte e le finestre.

Fatte le decorazioni, non resta che creare un gancio per appendere la pallina. In questo caso, dovrai servirti del filo di lana rosso.

Per realizzare delle splendide palline di Natale, si può anche usare il feltro. In questo caso, dovrai procurarti delle palline di polistirolo su cui dovrai incollare gli strati di feltro di diversi colori.

Potrai fare delle stelle, delle farfalle, dei pupazzi di neve, ecc. Una volta create, non dovrai fare altro che incollare queste forme con l’aiuto della colla a caldo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter