Scivola nel vano montacarichi: imprenditore muore dopo un volo di circa 6 metri

Un imprenditore, titolare di una fabbrica di armi, è morto ieri a Polaveno, in provincia di Brescia, dopo essere scivolato nel vano montacarichi.

carlotta decesso
(Getty Images)

Tragedia nella tarda mattinata di ieri a Polaveno, in provincia di Brescia. Un imprenditore di 74 anni è deceduto dopo essere caduto nel vano del montacarichi all’interno della ex sede della sua azienda di via industriale. Sul posto, avvertiti dalla madre e dal figlio del 74enne che hanno assistito alla tragedia, sono arrivati i soccorsi del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo, sopraggiunto per le gravi ferite riportate nella caduta.

Leggi anche —> Torna da scuola in moto e si scontra con un’auto

Brescia, scivola nel vano montacarichi: imprenditore 74enne perde la vita dopo un volo di circa 6 metri

Un imprenditore di 74 anni ha perso la vita nella tarda mattinata di ieri, martedì 27 ottobre, a Polaveno, comune in provincia di Brescia. La vittima è Giuseppe Olmi, titolare dell’omonima fabbrica d’armi. Stando a quanto riportato dalla redazione di Today, il 74enne stava effettuando un sopralluogo, insieme alla moglie e il figlio, all’interno del capannone, ex sede della sua azienda. Per cause ancora da accertare, Olmi è improvvisamente precipitato nel vano montacarichi. Una caduta di circa 6 metri che non ha lasciato scampo all’uomo.

Accortisi di quanto accaduto, la moglie ed il figlio di Olmi hanno immediatamente lanciato l’allarme chiamando i soccorsi. Sul posto è arrivato, in pochi minuti, lo staff medico del 118 che, purtroppo, non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo, probabilmente avvenuto sul colpo dopo la terribile caduta.

Alle operazioni di soccorso hanno preso parte anche i Vigili del Fuoco giunti presso il luogo della tragedia. Intervenuti anche i carabinieri della stazione locale che hanno svolto gli accertamenti per ricostruire con esattezza i fatti.

Leggi anche —> Bari, Margherita uccisa e sepolta in una fabbrica abbandonata: la svolta

Leggi anche —> Scooter si scontra con un’auto ferma in colonna: uomo 54enne perde la vita

Ambulanza
Ambulanza (foto dal web)

La notizia ha sconvolto l’intera comunità locale, dove l’imprenditore era molto conosciuto. Olmi lascia la moglie Lidia, il figlio Dario e la sorella Lucilla. I funerali verranno celebrati domani, giovedì 29 ottobre, nella chiesa parrocchiale di Gardone Valtrompia, paese natio dell’uomo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.