Endometriosi, l’alimentazione da seguire per combatterla

Endometriosi, quali alimenti assumere e quali invece evitare per combattere la malattia che colpisce ogni anno tantissime donne, anche le più giovani.

Endometriosi
Frutta verdura (Pixabay)

La natura offre tutti gli ingredienti per seguire una dieta invernale utile a combattere l’endometriosi, la fastidiosa malattia che ogni anno colpisce le donne e le più giovani: secondo Pietro Giulio Signorile, presidente della Fondazione Italiana Endometriosi  “Attualmente non ci sono cure mediche e farmacologiche per l’endometriosi, che solo in Italia colpisce oltre 3 milioni di donne, ma si può lavorare sulla riduzione dei sintomi…riduzione dell’assunzione di cibi estrogenici, aumento di cibi antiestrogenici, riduzione dei cibi proinfiammatori e aumento dei cibi antinfiammatori…” Intervenire quindi si può, basta seguire alcuni accorgimenti circa la propria alimentazione. Alimenti con proprietà antinfiammatori e liberi di ormoni riducono il dolore e l’infiammazione.

LEGGI ANCHE -> Covid-19, il bollettino del 28 ottobre: quasi 25mila nuovi casi di contagio

Endometriosi, i prodotti TOP e FLOP per intervenire sulla malattia

Endometriosi (Pixabay)
Frutta verdura (Pixabay)

La Fondazione Italiana Endometriosi che da anni si impegna a fornire la giusta assistenza a chi soffre di questa malattia, ha stilato una lista utile per fare una spesa sana e consapevole:  Sicuramente un’alimentazione ricca di broccoli, cavoli, zucca, cereali, legumi; frutta di stagione aiuta a combattere l’endometriosi. Da consumare tutti i giorni, al pari dei vegetali, pesce azzurro, olio di oliva, frutta secca, avocado. Ridurre, perché possono compromettere lo stato di salute, invece la carne bianca, i latticini a causa della caseina e lattosio. I prodotti confezionati e le bevande zuccherate – come prevedibile – vanno eliminate. Lo stesso vale per caffè, alcol, soia,  farine bianche e prodotti da forno. Alimenti lavorati e che comunque possono compromettere qualsiasi dieta, l’impatto nocivo di questi prodotti è rinomato e non solo per l’endometriosi.

LEGGI ANCHE -> Covid-19, il bollettino del 27 ottobre: 221 nuovi decessi

Endometriosi (Pixabay)
Curcuma (Pixabay)

Vitamina D, omega 3 sono gli integratori utili per combattere l’endometriosi. Per chi ama le spezie, può affidarsi alle proprietà curative della curcuma, sia nei piatti che in infuso, è sempre un tocco di benessere.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.