Grande Fratello, Patrizia De Blanck contro il pubblico: “Poveracci”

Grande Fratello, Patrizia De Blanck contro il pubblico: “Poveracci”. La Contessa ha attaccato il web per l’aereo che è arrivato contro la stanza arancione. Polemiche nella casa

patrizia de blanck

Patrizia De Blanck è diventata una dei personaggi più discussi di questo Grande Fratello Vip. Ogni giorno i telespettatori chiedono la squalifica, per cose omofobe, sessiste, razziste, per discorsi forti e atteggiamenti violenti che ha con i suoi coinquilini nella casa. Negli ultimi giorni in particolare è molto aggressiva e i telespettatori protestano contro i suoi comportamenti almeno un paio di volte al giorno. Tante proteste soprattutto a Signorini, che si limita sempre a rimproverarla e basta senza mai prendere in seria considerazione provvedimenti come una squalifica.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE—> Tommaso Zorzi e Francesco Oppini, arriva il chiarimento: “Ci ritroveremo”

Patrizia De Blanck fa molto discutere al Grande Fratello Vip: “Siete dei poveracci, che aereo mandate?”

Patrizia De Blanck
Patrizia De Blanck (foto dal web)

L’ultima polemica era arrivata questa notte, quando con naturalezza la Contessa aveva raccontato di aver accoltellato un uomo. Shock nella casa ma anche fuori, per i telespettatori che stavano guardando la diretta. Oggi invece si è scagliata contro il pubblico fuori, nel momento in cui è arrivato un aereo per la stanza blu della casa: “Blue is not orange is not” recitava il messaggio, che aveva l’obiettivo di screditare in modo scherzoso la camerata arancione del programma. Patrizia si è molto arrabbiata, pur non dormendo in nessuna delle due stanze, e accusando il pubblico: “Ma che aereo è? Siete dei poveracci”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE—> Tommaso Zorzi e Francesco Oppini, arriva il chiarimento: “Ci ritroveremo”

Contessa De Blanck ( foto dal we b)

Tommaso ha difeso i telespettatori, dicendo alla Contessa che hanno voluto mandare un messaggio divertente e che hanno comunque speso dei soldi quindi non è rispettoso nei loro confronti trattarli in questo modo. Patrizia però non ha voluto sentire ragioni: “Ma che cosa siamo, all’asilo nido?”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter