Diciamo addio alla sinusite con 5 rimedi esclusivamente naturali

La sinusite è un problema molto comune che provoca difficoltà nella respirazione nasale. Esistono però alcuni rimedi per alleviare i sintomi, vediamo quali

influenza
donna con influenza (nastya_gepp/pixabay)

Quando la stagione cambia e ci si avvicina al periodo invernale c’è sempre la possibilità di incorrere in raffreddori. In soggetti particolarmente predisposti o per un repentino cambio climatico un semplice raffreddore può poi trasformarsi in vere e proprie infiammazioni, una delle più comuni è appunto la sinusite. Ad infiammarsi sono le mucose dei seni paranasali. Si ha quindi difficoltà nel respirare per l’interferenza che si crea nel funzionamento del sistema respiratorio. La sinusite può presentarsi anche in forma grave o acuta ed in questo caso si avranno mal di testa molto forti ed una congestione nasale importante. Tra gli elementi che possono scatenare la sinusite ritroviamo: allergie respiratorie, problemi al setto nasale o febbre e raffreddore. Solitamente buona parte delle sinusiti acute si risolvono da sole. Tuttavia esistono dei rimedi naturali per poter alleviare i suoi fastidiosi sintomi, vediamoli insieme. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Zenzero crudo: tutti i benefici che ha sul nostro corpo

Rimedi casalinghi contro la sinusite

pentola
pentola con vapore (republica/pixabay)

Uno dei rimedi più usato per contrastare la sinusite è quello della pentola di vapore. Come usarla? Per prima cosa mettere a bollire la pentola d’acqua, una volta giunta ad ebollizione, dopo qualche minuto toglietela dal fuoco e aspettate qualche minuto. Inclinate poi la testa sulla pentola e coprite il capo con un asciugamano. In questo modo potrete inalare il vapore che dovrebbe sciogliere il muco accumulato nel setto nasale e donarci sollievo. Altro elemento che può aiutarci nel corso dell’infiammazione, è l’eucalipto, per le sue proprietà antinfiammatorie e decongestionanti. Come usarlo? Si può preparare un infuso di eucalipto utilizzando le sue foglie o con l’olio essenziale e inalarne i vapori sempre coprendovi con un asciugamano. Inoltre ciò che può contribuire ad una buona riduzione del disturbo è: il riposo. Una buona qualità del sonno, le 7 ore giornaliere consigliate, possono ridurre notevolmente i fastidi. Per evitare il problema della cattiva respirazione, provate a dormire con la testa un po’ sollevata, in posizione retta, così da facilitarvi. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Denti sani e forti. Tutti i consigli per mantenere la nostra bocca in salute

Le spezie salvifiche: menta e rosmarino

Nel campo della medicina alternativa, la menta è molto utilizzata per placare la congestione dei seni paranasali e diminuire così i fastidi ed i sintomi provocati dalla sinusite. I modi per assumerla possono essere vari, solitamente si ricorre ad una tisana a base di menta oppure preparare delle foglie di menta da far bollire con acqua in una pentola. In questo modo respireremo sempre il vapore che scioglierà il muco e ci farà provare un forte senso di sollievo e leggerezza. Altra spezia è il rosmarino, anch’esso aiuta a calmare la congestione delle vie respiratorie ed è consigliabile da usare tramite vapore. Oltre all’inalazione per vapore è possibile massaggiare la parte dolorante, che coincide con la parte iniziale del naso, in corrispondenza delle sopracciglia, con una miscela di olii essenziali. L’olio essenziale di rosmarino e quello di menta sono particolarmente indicati. Massaggiate poca quantità di olio sulla fronte, sulle sopracciglia e sulle tempie ed in poco tempo sentirete già un forte sollievo

infuso menta
infuso menta (congerdesign/ pixabay)

Ci stiamo avviando nella stagione invernale quindi, in caso di sinusite, senza ricorrere a nessun medicinale, provate uno di questi 5 rimedi naturali.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter