X Factor 2020, prima puntata dei Live: il riassunto completo

Al via la nuova edizione del talent più famoso d’Italia. Il riassunto completo della prima puntata dei live di X Factor.

X Factor prima puntata riassunto
X Factor 2020 (foto dal web)

La 14° edizione di X Factor è partita davvero con il botto: dodici concorrenti (interpreti di generi completamente diversi tra di loro) ed una giuria competente e coesa, in grado di dar vita ad un grande spettacolo in diretta.

La prima puntata del programma si è fin subito distinta per due particolarità: ai giovani concorrenti è stato chiesto di portare sul palco degli inediti ed il loro destino è stato affidato interamente al televoto.

Suddivisi in due manche, gli aspiranti cantati hanno dovuto quindi vedersela con i gusti del pubblico. Da regolamento, il meno votato di ogni manche sarebbe finito al ballottaggio e solo a questo punto i giudici avrebbero potuto avere voce in capitolo sull’eliminazione.

Ma, attenzione: non si tratta di un’eliminazione diretta. Il concorrente “eliminato” rimarrà infatti in sospeso fino a giovedì prossimo e si ritroverà a sfidare colui (o colei) che alla fine della prossima settimana avrà collezionato un minor numero di ascolti sulle piattaforme social. Solo a questo punto sapremo chi dovrà lasciare il programma.

Vediamo dunque cosa è successo in questa prima puntata dei live!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> X Factor, la categoria Under Donne di Hell Raton: chi è MyDrama

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🚨 Con la prima puntata di #XF2020 i concorrenti si misureranno da subito con il mercato discografico. [LINK NELLE STORIES] @GfK.Insider #GfK #GrowthfromKnowledge

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia) in data:

X Factor 2020, 1° puntata: prima manche

La prima manche si apre con Blind. Il giovane cantante umbro rompe subito il ghiaccio con la sua Cuore nero. Il pezzo è riarrangiato rispetto alla versione presentata alle Audizioni ed anche per questo convince tutti e quattro i giudici. Solo Hell Raton ha un appunto da fare e gli consiglia di “lavorare sul fiato”. 

E poi il turno di Cmqmartina. La cantante della categoria Under Donne porta Serpente, un pezzo dalle sonorità elettroniche che racconta l’allontanamento di una persona a lei molto cara. Il commento di Manuel Agnelli alla sua esibizione lascia tuttavia spiazzati. “Ti vorrei più spinta, più osé” dice il giudice, generando un certo fastidio in Hell Raton. A spezzare la tensione è Alessandro Cattelan: il presentatore, convinto che Mika non sapesse il significato della parola “osé” tenta di spiegarglielo, suscitando l’ilarità generale.

La terza artista ad esibirsi è Eda Marì. La cantante calabrese porta un inedito dal titolo Mare, che la vede esibirsi al centro del palco su di una struttura a forma di conchiglia. La performance piace ai giudici, ma Hell Raton le consiglia di lavorare di più sulla scrittura.

E poi la volta dei Little Pieces of Marmellade con One cup of happiness. Il loro tocco mettallaro del duo affidato a Manuel Agnelli fa impazzire i quattro giudici. Lo scroscio di applausi del pubblico non lascia alcun dubbio.

L’ultima cantante della prima manche è Casadilego. Dopo il grande successo delle Audizioni, le aspettative sono alte per lei. La cantante non le disattende ed incanta il pubblico con un inedito che racconta la storia di Vittoria, una giovane ragazza pronta a diventare mamma.

Alla fine della prima manche è Eda Marì ad finire al ballottaggio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia) in data:

X Factor 2020, 1° puntata: seconda manche

La seconda manche si apre con i Manitoba. Manuel Agnelli li definisce “la cifra pop della sua categoria”, sottolineando poi possa essere difficile fare bene musica pop di qualità a giorno d’oggi. L’esibizione di La domenica lascia incerti alcuni giudici, ma tutti notano la naturalezza con cui il suo sa stare sul palco.

Il secondo ad esibirsi è Vergo con la sua Bomba. Manuel Agnelli mette in chiaro che odia il raggeaton, ma ha adorato la sua esibizione. “Sei un personaggio” dichiara, suscitando l’orgoglio di Mika.

Santi dà un tocco di indie alla puntata grazie alla sua Bonsai. Mika ed Hell Raton apprezzano la sua crescita, mentre Manuel Agnelli lo definisce “verde”, ancora troppo inesperto ed inadatto a stare sul palco.

Tocca poi a MyDrama. Il suo inedito, Cornici Bianche, fa impazzire i giudici. Tutti e quattro la trovano “inquadrata, pulita e convinta di ciò che sta facendo”. La sua esibizione è un vero successo.

Alessandro Cattelan lo definisce “il più fuori di testa tra gi artisti che abbiamo avuto ad X Factor”. N.A.I.P. convince i giudici con la sua Attenti al loop. “Sei completo” commenta Hell Raton. Poi ammette che vorrebbe vederlo in finale. “Ci vuole dell’intelligenza per fare quello che fai tu” conferma Manuel Agnelli. 

La manche si conclude con Leon dei Melancholia. La band riscuote un successo formidabile.

Al termine della sfida, sono i Manitoba a finire al ballottaggio.

Il ballottaggio

Il ballottaggio decreta la sconfitta di Eda Marì. Mika è l’unico a votare per lei, mentre Emma ed Hell Raton si dicono più convinti dalla performance dei Manitoba. Ma, come Alessandro Cattellan tiene a sottolineare, “non c’è da star tranquilli per nessuno, ancora”. Dovremo infatti aspettare il prossimo giovedì per sapere chi sarà il primo eliminato della 14 stagione di X Factor Italia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia) in data:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> X Factor, la categoria Gruppi di Manuel Agnelli: chi sono i Melancholia

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter