Vuole fare una foto con una pantera nera. Cosa ha fatto il felino

Un uomo desiderava tanto fare una foto con una pantera nera. Come ha reagito il felino alla visita di un ospite non aspettato

Leopardo – foto dal web

Dwight Turner è un uomo temerario che ha sborsato la somma di ben 150 dollari per fare un’unica foto. La sua disavventura è accaduta negli Stati Uniti, precisamente in Florida. Ha deciso di avere una scossa di adrenalina e trascorrere un’esperienza ravvicinata con un Leopardo melanico, o pantera.

Si è recato dunque da Michael Poggi, allevatore di questi animali. Egli pubblicizza la propria attività offrendo alle persone la possibilità di fare incontri “speciali” con altre specie pericolose: rettili, serpenti, e uccelli esotici.

Il coraggioso Turner è quindi entrato nella gabbia dove si trovava Dasha, il felino in questione, per la precisione un maschio adulto, 10 chili di peso e alto circa 70 centimetri. All’inizio l’uomo è riuscito a scattare alla pantera qualche foto, addirittura è arrivato ad accarezzarla. La Florida Fish and Wildlife Conservation Commission ha accusato Michael Poggi di comportamento irresponsabile. Scopriamo perchè.

Leggi anche —>>> Terremoto, scossa di magnitudo 3,1 in Campania: i dettagli

Vuola fare una foto con una pantera nera. Le conseguenze