Gigi Proietti, la famiglia ha deciso cosa accompagnerà il suo riposo

Il mondo dello spettacolo piange ancora la perdita di Gigi Proietti. L’artista romano è scomparso il 2 novembre nel giorno del suo 80esimo compleanno a causa di problemi cardiaci

Gigi Proietti Maurizio mattioli lo ricorda in lacrime
Gigi Proietti, la sua immagine sul Colosseo (foto dal web)

La morte di Gigi Proietti ha lasciato tutta Italia e non solo con l’amaro in bocca per aver perso un attore geniale che aveva un sorriso per tutti. “Il cavaliere nero” è scomparso all’alba e la città che tanto ha amato gli ha reso omaggio con la sua foto sul Colosseo e proclamando lutto cittadino nel giorno del suo funerale. Le reti televisive italiane sono riuscite ad alleviare leggermente il dolore dei tantissimi ammiratori proponendo le fiction e i film attraverso i quali il grande Proietti ha divertito e commosso il suo pubblico. Come riporta “Liberoquotidiano”, la famiglia ha deciso che “Mandrake” sarà accompagnato nel suo riposo dalla prima pagina del 3 novembre del quotidiano “Il Messaggero“.

LEGGI ANCHE -> Gigi Proietti, il radiologo svela la sua battuta prima di morire

Gigi Proietti e il suo rapporto con “Il Messaggero”

Gigi Proietti
Gigi Proietti in “febbre da cavallo” (foto dal web)

Gigi Proietti ha da sempre avuto un legame viscerale con Roma e con la storica testata della capitale. Il vicedirettore Alvaro Moretti, intervistato da “Rtl 102.5 News”, ha raccontato che per scelta della famiglia l’attore sarà seppellito con la prima pagina del 3 novembre che “Il Messaggero” gli ha completamente dedicato. La decisione è stata presa in virtù del rapporto amichevole che Proietti aveva con il giornale. Infatti, come ricorda Moretti, l’attore, oltre ad aver pubblicato sonetti e interviste sulle pagine del quotidiano romano, ha scelto proprio la sede di Via del Tritone per ambientare la fiction di successo “Una pallottola nel cuore”. I funerali avranno luogo domani alla presenza di pochi intimi e per dare la possibilità ai tanti ammiratori di assistere al suo ultimo saluto, la famiglia ha deciso di permettere alla Rai di trasmettere la cerimonia in diretta.

LEGGI ANCHE -> L’omaggio ironico a Gigi Proietti, così Roma ricorda l’artista  FOTO

Gigi Proiett
(GettyImages)

Ai microfoni di Rtl Moretti ha dichiarato: “Ringraziamo la famiglia, un senso di responsabilità molto importante per tutti noi. Seguiremo i funerali che saranno in forma privata”. 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.