WhatsApp: i due metodi per scoprire le conversazioni altrui 

WhatsApp inviare foto video autodistruggono
(Getty Images)

Con WhatsApp Web è possibile leggere le conversazioni da computer. Quindi per conoscere i messaggi altrui basta semplicemente avere tra le mani lo smartphone della persona che vogliamo “controllare” e lasciare che l’applicazione da pc legga il codice QR. Attraverso la fotocamera sarà possibile associare il profilo WhatsApp al computer. In questo modo si può avere facilmente accesso a tutte le conversazioni del proprietario del cellulare. Una volta effettuata l’associazione non servirà infatti che lo smartphone si trovi nelle vicinanze del pc. C’è da sapere però che sul telefonino spesso appare una notifica che segnala il collegamento.

LEGGI ANCHE -> WhatsApp, come vedere chi ti controlla il profilo grazie a un’app

 

WhatsApp scaricare sticker iPhone Android
(Getty Images)

Per le persone più esperte di informatica è possibile fare ricorso allo “sniffing“, ovvero la possibilità di intercettare i dati che attraversano la rete. Con questo metodo in sostanza si clona il cellulare di chi si vuole controllare, individuando l’indirizzo univoco dello smartphone e leggendo quindi i suoi messaggi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.