Se hai un cane non dovresti dargli da mangiare questo alimento

Cane. Se la vostra famiglia si è arricchita con la venuta di questo meraviglioso animale domestico, attenzione a cosa gli date da mangiare

Cane
Cane ciotola – foto dal web

Quando si decide di adottare un cane e farlo entrare nella propria vita, è necessario capire bene che si tratta di un enorme sacrificio. E’ ovvio che i lati positivi siano innumerevoli e non staremo qui a spiegare perché avere un animale domestico sia una fonte inesauribile di gioia e soddisfazioni. Ci sono migliaia di anni di storia che attestano quanto l’amicizia tra uomo e cane sia indissolubile. Tuttavia, quando ne accogliamo uno nella nostra dimora, siamo completamente responsabili della sua salute e del suo benessere, non solo per pochi mesi ma per tutto il resto della sua vita.

Questo comporta che TUTTI i giorni dobbiamo garantirgli del tempo dedicato alle sue passeggiate e movimento in generale, deve avere le cure veterinarie necessarie e controlli periodici, un’esistenza inserita nella società (si, i cani non sono animali fatti per stare da soli ma devono intrattenere rapporti proprio come noi) e devono seguire un’alimentazione adatta e bilanciata.

Non vi mentiremo, tutto ciò significa andare incontro a delle spese non indifferenti. Soffermiamoci proprio sul cibo. In commercio troviamo spesso dei croccantini o delle scatolette a buon mercato. Per poche decine di euro pensiamo di aver fatto un affarone e sistemato i pasti del nostro amico a quattro zampe per le prossime settimane. Ma vi siete mai chiesti perchè quegli alimenti costino così poco mentre altri invece comportino una spesa (a volte) anche di centinaia di euro? La risposta è una sola: si tratta di qualità.

Leggi anche >>> STRAGE DI 15 MILIONI DI VISONI IN DANIMARCA. L’INCREDIBILE MOTIVO

Cane: la qualità del cibo conta. Cosa comprare e cosa no

Giornata Internazionale del Cane
carezza cane – foto dal web

I croccantini economici hanno la caratteristica di avere un alto contenuto di carboidrati. I cani domestici sono in effetti onnivori ma non dobbiamo mai dimenticare che geneticamente sono discendenti dal lupo, completamente carnivoro.

Inserire troppi carboidrati nella dieta del nostro cane significa condurlo a problemi di obesità, diabete, sforzo smisurato del pancreas e problemi intestinali. Questo potrebbe comportare un prematuro decesso del nostro fedele amico. Non solo, le cure veterinarie arriverebbero a costare molto di più del cibo di prima qualità che avreste dovuto prendere in considerazione prematuramente.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter