Unghie, ecco come rivelano il nostro stato di salute

La forma, la struttura e il colore delle unghie sono una finestra sul tuo stato di salute. E’ importante prendersene cura e sapere come intervenire.

Mantenere in salute le unghie (foto dal web)
Mantenere in salute le unghie (foto dal web)

Si tratta di una parte del nostro corpo a cui non prestiamo sempre molta attenzione ma le unghie rivelano lo stato di salute di una persona, per questo è importante osservarle bene e prendersene cura tutti i giorni.

Al di là dell’aspetto estetico, le unghie rivelano il nostro stato di salute e, a volte, sono di grande aiuto per individuare in tempo un disturbo grave. Ricordiamo che l’autoanalisi e l’osservazione personale è importante ma per ogni necessità e dubbio è sempre meglio rivolgersi al proprio medico.

In che modo le unghie rivelano lo stato di salute? Vediamo insieme alcune tipologie di problematiche e i sintomi ad essi collegati.

LEGGI ANCHE -> Pulire le orecchie e prevenire il cerume, attenzione ai cottonfioc

Salute unghie: perché sono di un colore diverso dal bianco-rosa?

Unghie fragili (foto dal web)
Unghie fragili (foto dal web)

Di solito l’unghia si presenta in salute di colore rosa con una sfumatura bianco rosata in prossimità della base. Potrebbero però mutare colore in caso di problemi più o meno seri di salute.

  • Tonalità verdognola: questo colorito è sintomo di un’infezione batterica sorte direttamente sotto il letto ungueale
  • Rosse sul letto ungueale: potrebbe esserci un’infezione a livello delle valvole del cuore
  • Colorito bluastro o violaceo: i livelli di ossigeno nel sangue sono bassi
  • Unghie pallide: carenza di vitamine o di anemia
  • Bianche opache: sintomo di problemi al fegato

Unghie spesse

Non solo le unghie fragili sono sintomatologia di carenza di vitamine o anemia diffusa, anche quelle spesse che sembrano più artigli difficili da tagliare e accorciare sono da tenere d’occhio.

  • Se le unghie sono normali e diventano spesse possono essere sintomo di un problema ai polmoni
  • Se oltre ad essere spesse diventano anche frastagliate allora questo è un chiaro sintomo di infezione da funghi
  • Se spesse ma fragili potrebbe esserci un problema legato alla tiroide o di psoriasi

Unghie fragili

Ci sentiamo dire da sempre che chi i mangia le unghie le avrà sicuramente più fragili rispetto a chi le mantiene in ottimo stato. Tuttavia, non sempre le unghie fragili sono dovute a questi motivi e in alcuni momenti potrebbero essere sintomo di un problema di salute.

  • Carenza di acido folico, di vitamina C e di proteine
  • Anemia

LEGGI ANCHE -> Dispositivi per urinare in piedi. Vediamo quali modelli esistono in commercio

Unghie curve

Le unghie curve verso il basso o detta “a cucchiaio” sono un chiaro segnale di un problema gastrointestinale.

  • Anemia
  • Possibile problema del fegato chiamato emocromatosi, quando, cioè, il corpo assorbe ferro in eccesso
  • Problemi di cuore
  • Ipotiroidismo

Unghie che si sfaldano

Le unghie sono costituite da vari strati uniti di cheratina, la quale conferisce esse un aspetto brillante in superficie.

Quando la superficie delle unghie si sfalda la motivazione è da ricercare nella cattiva attività lavorativa che si effettua (uso di prodotti chimici senza protezione) oppure l’esposizione ad ambienti con forte escursione termica, ma anche carenza di zinco.

Unghie con macchie bianche

Unghie con macchie bianche (foto dal web)
Unghie con macchie bianche (foto dal web)

Le macchie bianche sulla superficie dell’unghia sono un problema molto comune che può essere la conseguenza di un urto o di scarsa attenzione per quanto riguarda la cura delle unghie. In altri casi, piccole macchie bianche possono rivelare che:

  • Carenza di zinco
  • Possibile anemia

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter